Comune di San Benedetto del Tronto

San Benedetto del Tronto è uno dei maggiori centri rivieraschi dell'Adriatico con oltre 48.000 abitanti, ed è località balneare rinomata e molto frequentata, oltre ad essere centro industriale e commerciale.

Seppur priva di insenature naturali, all'inizio del XX secolo si è dotata di un bacino artificiale ed oggi è uno dei più importanti porti pescherecci del Mediterraneo.

La città ha una felice posizione geografica (centrale rispetto alla penisola italiana, alla costa adriatica e all'Europa centro meridionale) ed è facilmente raggiungibile grazie alla fitta rete viaria, da tutte le direzioni e dalle maggiori città italiane: la collocazione geografica offre, tra l'altro, la possibilità di raggiungere speditamente l'incantevole paesaggio collinare sotto cui è posta, le maggiori alture dell'Appennino centrale (dal monte Vettore al Gran Sasso d'Italia, alla Maiella), i famosi centri storici religiosi, nonchè gli insediamenti archeologici e le città medievali dell'Italia centrale.

Ha un territorio non molto esteso, appena 25,65 chilometri quadrati, di cui il 40% è pianeggiante mentre il rimanente sale gradualmente dalla fascia costiera, con ondulazioni collinari, fino a quote massime di 283 metri sul livello del mare.

Si affaccia sull'Adriatico per 8,5 chilometri e deve il suo sviluppo graduale ma impetuoso proprio al rapporto con il mare.

Soluzioni proposte

Gran parte dei progetti in ambito Opendata nella PA non tengono in debita considerazione la tendenza generale che vede minori risorse finanziarie e umane a fronte di maggiori carichi di lavoro per i dipendenti.

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente un'applicazione... utile?
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?