Comune di Trento

Il Comune di Trento è impegnato da tempo sul fronte della mobilità sostenibile. In particolare, il progetto Bambini A Piedi Sicuri, promosso dall'Ufficio Politiche Giovanili, vuole favorire l'utilizzo di mezzi di trasporto sostenibili nel percorso casa-scuola per i bambini delle scuole primarie: si vuole promuovere l'andare a piedi, in bici, in bus, ma anche con auto condivise. Varie sono le iniziative promosse dal Comune nel contesto del progetto Bambini A Piedi Sicuri: i pedibus, gli scuolabus, le gare A scuola senz'auto e diverse attività di sensibilizzazione nelle scuole. In oltre 15 anni di attività, sono state coinvolte 24 scuole primarie, con la partecipazione di circa 2000 bambini (e relative famiglie) ogni anno. Grazie alla collaborazione con la Fondazione Bruno Kessler, nel contesto del progetto CLIMB, è stato possibile sfruttare i risultati della ricerca per rendere le iniziative del Comune più sostenibili ed efficaci.

Soluzioni proposte

Per crescere i bambini devono diventare indipendenti, un compito che richiede fiducia nell'ambiente circostante. Purtroppo, il progresso ha prodotto una generazione di bambini che osservano il mondo dal sedile di un'auto.

Statistiche

Numero di soluzioni 1324
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?