Laboratorio di Neuronica - DET - Politecnico di Torino

Il laboratorio di Neuronica del Politecnico di Torino nasce dall’unione delle parole “neurale” ed “elettronica”. Il fondatore il prof. Eros Pasero, è professore di Electronic Systems presso il politecnico di Torino, la Tongji University di Shanghai e la TTPU di Tashkent, Uzbekistan. La sua competenza verso i circuiti elettronici si sposa con la sua ricerca nel settore delle reti neurali artificiali. Nel 1990 ha fondato la SIREN, società italiana di reti neuroniche, di cui è attualmente presidente. La missione del laboratorio è quindi quella di creare circuiti elettronici, tipicamente sensori, particolarmente innovativi in cui un microcontrollore utilizza algoritmi neurali per rendere i sensori “intelligenti”. Con Texas Instruments il Prof. Pasero ha brevettato negli USA nei primi anni 90 un neurone e una sinapsi su silicio, il primo esempio in Europa di questa tecnologia. Oggi vediamo invece il sensore ECG che utilizza un “core” neurale per fare l’analisi del periodo Q-R-S e per determinare la fibrillazione atriale. Attivi anche nel settore meteorologico gli ingegneri del laboratorio di neuronica hanno brevettato un sensore di ghiaccio per le strade e un algoritmo neurale, basato su tecniche di Deep Learning, per prevedere le condizioni meteorologiche nelle prossime 3 ore e intervenire quindi per tempo con gli spargisale. Reti di sensori intelligenti per monitorare edifici e stabilimenti attraverso strutture di controllo remoto sono attualmente sotto sviluppo.

Le ultime soluzioni pubblicate