Notartel s.p.a.

Notartel dal 1997 è società di proprietà del Consiglio Nazionale del Notariato e della Cassa Nazionale.

Realizziamo e gestiamo servizi informatici e telematici per i notai italiani. Colleghiamo tutti gli studi notarili italiani attraverso la Rete Unitaria del Notariato (R.U.N.), una piattaforma web riservata, creata dal Notariato a proprie spese che fornisce servizi rivolti al dialogo con la Pubblica Amministrazione e, quindi, indirettamente con i cittadini.

Siamo impegnati nella attuazione delle politiche definite dal Settore Informatico del Consiglio Nazionale in questo campo.
Il nostro modello operativo è quello di integrare i servizi interni allo studio, realizzati internamente o da terze parti, con quelli della P.A. e di privati verso un sistema informatico unico del Notariato.

Dal 2002 gestiamo l’emissione di Firma Digitale e smart card e il servizio di Posta Elettronica Certificata dei notai italiani per il Consiglio Nazionale del Notariato.

Abbiamo conseguito la certificazione ISO 27001:2013 e la certificazione di qualità ISO 9001:2000.

Siamo Conservatori di documenti informatici accreditati presso AgID.

Soluzioni proposte

Il sistema consente alle banche di scambiare in formato digitale il titolo di credito con il notaio in maniera totalmente automatizzata e sicura riducendo tempi e costi per la levata del protesto.

iStrumentum accompagna nell’intero processo di preparazione, creazione, verifica e costruzione di un atto informatico notarile e dei suoi allegati, per la sottoscrizione dei quali le parti potranno utilizzare indifferentemente la firma digitale (per chi ne è do

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1495
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?