Regione Calabria - Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria

Il Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria svolge attività di coordinamento del processo di programmazione, gestione, monitoraggio, sorveglianza e valutazione del Programma Operativo afferente ai Fondi Strutturali (POR Calabria FESR FSE 2014 - 2020), dei Programmi afferenti al Piano di Azione e Coesione (PAC) e degli interventi previsti dal Fondo Sviluppo e Coesione (FSC). Attraverso la cooperazione istituzionale con le Amministrazioni centrali competenti per materia, partecipa alla definizione dei Programmi Operativi Nazionali (PON). A livello regionale, attraverso il raccordo con le Amministrazioni ed i Dipartimenti regionali competenti per le singole aree di policy, predispone il Programma Operativo Regionale (POR). Presso il Dipartimento è istituita l’Autorità di Gestione del POR Calabria FESR FSE 2014-2020, quale responsabile dell’efficacia e della regolarità della gestione e dell’attuazione del programma, secondo quanto disposto dal Regolamento (UE) n. 1303/2013.

Soluzioni proposte

Il Sistema Informativo Integrato è una piattaforma digitale in grado di gestire in un’unica rete tutte le strutture presenti sul territorio.

SISGAP è una piattaforma di e-procurement attraverso la quale la Regione Calabria, tramite la Stazione Unica Appaltante, e gli altri Enti obbligati possono effettuare in completa autonomia, procedure di gara, gestite interamente on-line, per la realizzazione di lavori e l'acqui

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?