Sfida: Ambiente, energia, capitale naturale

Soluzioni

L' Idea-progetto prende le mosse dal Genus loci e dai diritti delle generazioni future e le confronta con i principi generali del codice ambientale.

Il programma Eco-schools, inserito nel Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) del Comune di Latina, certifica le scuole che promuovono ed attuano iniziative per l’economia eco-compatibile attraverso una analisi ambientale finalizzata ad una gestione sostenibile dell’e

Perseguire la sostenibilità del Politecnico in termini “energetici” – all’interno dei cinque poli metropolitani che lo costituiscono - significa ridurre/razionalizzare i consumi energetici e il relativo impatto ambientale, garantendo allo stesso tempo la qualità/comfort degli s

Nel contesto dei Sistemi agricoli l’obiettivo è lavorare partendo dalla biodiversità locale, ovvero da quelle specie marginali ma che vengono comunque consumate nelle diete locali perché ricche di nutrienti.

Lo scopo del progetto è quello di migliorare l'efficienza energetica nelle case: acqua, gas e luce. Come? Attraverso una semplice App che gli utenti possono scaricare gratuitamente e una strategia in due step: edutainment e gamification.

Bicocca ha promosso l’attivazione di un nuovo sistema di gestione dei rifiuti urbani caratterizzato da isole centralizzate per la raccolta differenziata.

Con questa tipologia contrattuale di affidamento gli obiettivi di riduzione dei consumi per gli impianti di illuminazione pubblica dovranno essere rispettati dall’aggiudicatario del servizio.

Piattaforma software multi-layer, rivolta alle PA ed ai cittadini, che attraverso l’utilizzo di tecnologia IoT, sistemi di elaborazione dati, consenta il monitoraggio del comparto territoriale-ambientale.

In occasione del Primo Forum Internazionale Regole dell’acqua, Regole per la vita (rulesofwater.milanoglobal.org), il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha promosso, sotto gli auspici della Presidenza Italiana del G7, WATER-HACK, il primo hackathon della

Il Politecnico di Torino ha introdotto il concetto di sostenibilità fin dal 2012 tra i Principi dello Statuto e, nel 2014, anche all’interno del proprio Piano strategico di Ateneo.

EnerSHIFT è il primo progetto in Italia e tra i primi in Europa che, con un modello finanziario assolutamente innovativo di tipo EPC (Energy Performance Contract), attua l’efficientamento energetico (EE) degli edifici di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP).

Il Programma di Edilizia Sostenibile della Regione Calabria, messo a punto e perfezionato nel corso degli ultimi tre anni, prevede un sistema organico di procedure volte a perseguire la sostenibilità ambientale dell’ambiente costruito attraverso un’edilizia di qualità.

Progetto di riqualificazione e valorizzazione del centro di raccolta di Biella, con soluzioni moderne ed innovative a servizio dei cittadini, quali il potenziamento della struttura (doppia pesa, isola ecologica tecnologicamente avanzata, semaforo, nuovi uffici), la creazione di

Progetto didattico per scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado del territorio biellese, per informare ed educare i ragazzi ai principi della riduzione, della differenziazione e del recupero dei rifiuti, nonchè del riuso, al fine di renderli parte attiva e proposit

Il Comune di Poviglio si è posto l’obiettivo di ottimizzare i consumi energetici legati alla pubblica amministrazione (al fine di raggiungere un risparmio della spesa corrente), mettere a norma l’intera infrastruttura, creare nuovi stendimenti illuminotecnici, ridurre l’inquina

Nel 2016 Sapienza avvia una campagna di sensibilizzazione sul tema. La finalità è contrastare il fumo di tabacco a partire dalla sua conseguenza negativa più immediata: il degrado ambientale provocato dalle cicche lasciate a terra.

L’implementazione di un percorso di consensus building del Piano Energetico Ambientale della Regione Puglia, affinché risulti costruito dal basso (“build up”), coerentemente con gli indirizzi della attuale amministrazione regionale tesi a valorizzare la partecipazione della cit

Il Contratto di fiume è un processo partecipativo che definisce un progetto integrato di interventi finalizzato ad una corretta gestione delle risorse idriche, alla salvaguardia dal rischio idraulico ed alla valorizzazione del territorio vallivo.

Mantenere alla temperatura desiderata volumi interni, ambienti e contenitori per comfort e processi industriali comporta costi elevati in termini economici e di ricadute ambientali; il 92% degli europei lo considera un problema serio.

UniToGO Green Office dell’Università di Torino nasce nel 2016 per ridurre gli impatti ambientali dell’Ateneo e dal 2017 è un’Unità di Progetto della Direzione Amministrazione e Sostenibilità.

In attuazione alle azioni incentivanti per la riduzione dei rifiuti organici e in aggiunta alla distribuzione delle compostiere e dei buoni spesa, il Comune di Longobardi ha donato una coppia di galline a circa 100 famiglie.

SANS PAPIER è una sperimentazione innovativa che prevede: a) la dematerializzazione dell’attività istituzionale di ispezione degli impianti termici civili; b) la mitigazione del disagio sociale, attraverso misure di sostegno, anche economico, oltre che di sensibilizzazione alla

[email protected]: Servizio di lettura dei dati energetici, open hardware e open software, su rete Internet, fornisce i dati necessari a individuare interventi di ottimizzazione e gestione dei sistemi energetici monitorati per l’efficientamento del sistema, ott

La gestione sostenibile degli spazi urbani pubblici implica, nel Comune di Occhiobello, il divieto di impiego di sostanze chimiche, preferendo azioni di controllo meccanico, termico e a vapore degli infestanti.

Il Sistema Informativo Integrato è una piattaforma digitale in grado di gestire in un’unica rete tutte le strutture presenti sul territorio.

Energy Diary è una piattaforma per la gestione condivisa dell’energia negli edifici pubblici. Tutti coloro che incidono sui consumi di energia negli edifici pubblici, potranno accedere alla piattaforma dal proprio pc, tablet o smartphone.

Per crescere i bambini devono diventare indipendenti, un compito che richiede fiducia nell'ambiente circostante. Purtroppo, il progresso ha prodotto una generazione di bambini che osservano il mondo dal sedile di un'auto.

L'idea è quella di creare un sistema di vuoto a rendere tra gli esercizi commerciali dei centri storici delle città. La gestione del sistema è affidata all'organizzazione (BackBO).

Il progetto che viene presentato supporta l’attività di ricerca, studio e sviluppo inerente la produzione e l’impiego nell’aviazione civile di carburanti alternativi rispetto a quelli ottenuti di tipo fossile (ad es.

Tra le funzioni fondamentali attribuite alla Provincia di Treviso dalla riforma degli Enti di Area Vasta operata con la legge 56/2014 “Delrio”, rientra la gestione di oltre 100 edifici scolastici, al servizio di una popolazione di 40.000 studenti delle scuole Superiori.

La Cooperativa il Quinto Elemento ha appena vinto la concessione di 9+9 anni di una ex base militare nel parco nazionale di Punta Giglio, un paradiso immerso nel verde nei pressi di Alghero.

Il progetto “Arpa più Sostenibile” mira a ridurre l'impatto ambientale di Arpa Piemonte, attraverso una analisi ambientale iniziale degli impatti derivanti dall'attività di Arpa e un programma di miglioramento da sottoporre a costante monitoraggio.

Lo sviluppo di meccanismi volontari di abbattimento dei gas serra crea nuove possibilità di finanziamento di progetti ambientali e di partenariato pubblico privato. BoCaM si è sviluppato dal 2015 su impulso di Confindustria Emilia e di Lamborghini.

Il presente progetto di Alternanza Scuola Lavoro (ASL) si posiziona all’interno di un percorso di durata triennale realizzato nel contesto del progetto europeo Erasmus+ KA2 [email protected] - "Sustainable Energy Management at Schools in Europe”

DEPURARE si propone di testare metodologie alternative per la depurazione e la disinfezione finale del processo di trattamento delle acque reflue, al fine di evitare l’impatto legato sia alla presenza del cloro residuo sia alle sostanze non completamente eliminate, dannose per

Il Protocollo è un sistema di analisi multicriteria con una struttura modulare, suddiviso in categorie, che comprende tutti quei parametri, legati al concetto di sostenibilità che vanno dal miglioramento energetico ed ambientale dell’organismo urbano, al contrasto del consumo d

Il progetto, realizzato a livello transnazionale, ha come obiettivo principale la creazione di un orto biologico. Prevede anche una partnership strategica a supporto dell'innovazione.

Il progetto Poli-VOLUTION&co vuole comunicare attraverso esempi concreti nel vivere quotidiano del campus universitario la cultura delle 6R (riduzione, riparazione, riuso, riprogettazione, rimanifattura, riciclo) con il motto “la bellezza della materia seconda”.

Asbestos Free è un progetto di monitoraggio delle coperture in cemento amianto presenti sul territorio effettuato attraverso droni , volto ad un miglioramento della qualità della vita e della salute dei cittadini.

[email protected] Sicura, strumento operativo innovativo e dinamico rivolto ai Comuni, parte da una serie di dati raccolti mediante sopralluoghi, studi preesistenti, censimenti, analisi: individua le aree che presentano maggior problematiche per la pubblica incol

L’Associazione culturale Le Macere ha avviato il recupero e riqualificazione di oliveti secolari abbandonati con l’intento di tutelare un ambito territoriale di elevato pregio paesaggistico e inserito nel Catalogo Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici.

“Differenziando” è la soluzione formativa più innovativa ed efficace per educare alla raccolta differenziata congiuntamente ragazzi ed adulti.

“A.P.P. VER. – Apprendere per produrre verde” promuove la green economy in quanto nuova prospettiva di sviluppo e cambiamento già in atto sui territori transfrontalieri.

Il progetto è stato ideato dal Gruppo Maganetti, con l'obiettivo di promuovere un servizio di trasporto merci su gomma sostenibile in tutta Italia, mediante l’utilizzo del gas naturale liquefatto (LNG) come carburante in alternativa al diesel.

Il Sole in Classe è un progetto formativo nato per volontà di ANTER per rispondere alla richiesta del MIUR di arricchire i programmi scolastici con conoscenze e competenze ambientali. Si rivolge ai bambini e ai ragazzi di scuole primarie e secondarie di primo grado.

Bella Mossa è l’iniziativa di promozione della mobilità sostenibile che si svolge dal 1°aprile al 30 settembre a Bologna e area metropolitana.

Smart Rainfall System (SRS) è un servizio per la stima e la precisa localizzazione delle piogge in tempo reale e la previsione a breve termine del rischio idrogeologico.

Gli studenti delle scuole dell’obbligo sono educati da studenti della scuola superiore durante tutto l’anno scolastico fino a promuovere in ogni classe la figura del “Capoclasse energetico”.

Il progetto si pone l'obiettivo di rendere efficiente tutto il patrimonio elettrico dell'Ente. Si prevede di sostituire tutti i corpi illuminanti  del territorio con punti luce di ultima generazione e la gestione ed efficientamento di tutti gli edifici pubblici.

Statistiche

Numero di soluzioni 1300
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?