Sfida: Cultura, istruzione e sviluppo delle competenze

Soluzioni

Iniziativa: 

L’app di Hetor consente la promozione e valorizzazione del patrimonio culturale sia materiale che immateriale della Regione Campania, permettendone la riscoperta.

Iniziativa: 

Matè (Matera is now) è una app per il turismo culturale a Matera realizzata con la piattaforma software Mapcast™ sviluppata da Etcware srl nell’ambito di un progetto R&S finanziato con fondi POR-FESR 2007-2013.

Iniziativa: 

TRIPSTEP è un’App scaricabile gratuitamente per dispositivi mobili creata per dare informazioni turistiche su spazi e servizi fruibili ad utenti anche con disabilità sensoriali (ipovedenti e audiolesi), garantendo a tutti, compresi turisti e viaggiatori con bisogni specifici di

Iniziativa: 

ScacciaRischi è un Educational Videogame che mira a promuovere la cultura della salute e della sicurezza e, in particolare, a riconoscere, evitare e prevenire i rischi per la salute presenti a casa, a scuola e nei luoghi di lavoro.

Iniziativa: 

ANNA si prefigge di fornire un’interfaccia di uso comune e quindi di facile utilizzo per qualsiasi utente attraverso delle interazioni human-like, dando la possibilità di accedere alle diverse tipologie di risorse digitali conservate e rese disponibili dalla DigitalLibrary dell

Iniziativa: 

Trick Travel è l’app componente un sistema più complesso e articolato, composto da Totem multimediale touch screen (attualmente installati 3 a Napoli, presso poli attrattori museali di ampio rilievo), da una cartina info-turistica stampata periodicamente e distribuita in miglia

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?