Accedo

La sicurezza a portata di click

Al fine di integrare i piani di protezione civile comunale di specifici protocolli di soccorso e accoglienza di persone con disabilità in caso di emergenza, si propone di geolocalizzare su una piattaforma digitale i nuclei familiari nei quali sono presenti persone con disabilità; la piattaforma recherà informazioni su domicilio, nucleo familiare, disabilità, necessità pratiche e sanitarie, preliminarmente acquisite su base volontaria. Alla piattaforma è associata una app che consente alla persona disabile di gestire in autonomia l’accesso ai servizi quotidiani e di emergenza, sia che si trovi a casa che fuori: ricerca e prenotazione di un parcheggio, soccorso stradale o altra richiesta d’aiuto, prenotazione di visite mediche, principali informazioni di protezione civile (aree di ammassamento, accoglienza, servizi, ecc.). Il tutto sarà svolto in collaborazione con le associazioni rappresentative di persone con disabilità.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

La principale finalità del progetto è garantire alle fasce deboli (disabili, anziani, loro famiglie) un adeguato accesso ai servizi di assistenza in caso di emergenza per calamità naturale o altro evento avverso. I destinatari sono: 1) Il Comune e i suoi operatori affinché, in caso di calamità naturali o altro tipo di emergenza, possano localizzare all’istante ed assistere adeguatamente le persone con ridotta capacità fisica e/o sensoriale e le famiglie al cui interno sono presenti persone disabili. In caso di eventi avversi di qualsiasi natura tali persone hanno bisogno, per loro condizioni psico-fisiche e/o sanitarie, dell’attivazione di protocolli speciali sia in fase di soccorso che in fase di accoglienza nelle strutture preposte; 2) Le persone disabili e le loro famiglie, per adeguare ai loro bisogni il livello di accesso e di fruizione in autonomia dei servizi di soccorso o ausilio specifico, anche in situazioni di ordinarietà (soccorso stradale, ricerca parcheggio, ecc.).

Statistiche

Numero di soluzioni 1300
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?