AdviSex

La tua salute sessuale in un clic!

AdviSex è una piattaforma web responsiva (cioè perfettamente visualizzabile e fruibile sia su computer desktop sia su smartphone) che mira a rappresentare il punto di riferimento online sulla salute sessuale. Il servizio mette in comunicazione utenti in cerca di risposte e informazioni in ottica di benessere e gli specialisti nel campo della salute sessuale (ginecologi, urologi psicosessuologi, dermatologi).
In particolare, AdviSex offre:
• la possibilità di entrare in contatto con uno specialista della salute sessuale tramite chat, video chat e invio di singolo messaggio (con la possibilità di allegare file)
• informazioni personalizzate in base a sesso, età, orientamento sessuale e identità di genere dell’utente
• test validati scientificamente, in grado di valutare la necessità di contattare un determinato specialista
• la possibilità di entrare a far parte di una community di utenti, moderata dai medici, in cui scambiare pareri, esperienze e consigli anche in forma anonima

Tra gli elementi d’innovazione introdotti da AdviSex:

• supporto di benessere e prevenzione piuttosto che sui processi di cura
• focus specifico sulla salute sessuale, pur in ottica multidisciplinare
• target di mercato adulto
• personalizzazione dei contenuti

Il revenue model della soluzione consiste nell’applicazione di una fee al prezzo dei consulti erogati dagli specialisti attraverso i canali previsti.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1495
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?