Amministrazione Amica

Amministrazione Amica filo diretto da cittadino e PA

L’URP rappresenta il principale canale di comunicazione tra la pubblica amministrazione ed il cittadino; esso si pone da tramite tra il soggetto che avanza una richiesta/segnalazione ed il Settore, dell’amministrazione pubblica, competente, per materia, a quanto richiesto.Il processo comporta un aumento dei tempi di risposta, causato dall’assenza di un contatto diretto tra Settore competente e cittadino, uno spreco di risorse umane generato dalle attività di comunicazione tra URP e gli uffici comunali interessati, l’impossibilità di dematerializzare i documenti relativi alla segnalazione e relativa risposta. Con Amministrazione Amica (AA)si vuole innovare questo processo, semplificandolo ed ottimizzandolo, al fine di garantire:

  • una riduzione dei tempi di risposta e del costo del processo, in termini di risorse umane;
  • la dematerializzazione digitalizzazione del processo.

Sono preciste 2 Web-App dedicate rispettivamente al cittadino ed all’amministrazione pubblica. Il cittadino, mediante la sua Web-App, identifica la categoria di appartenenza (es. manutenzione strade, scuola,etc), definisce il testo della segnalazione, ne specifica la localizzazione e procede all’inoltro della stessa, via web, alla PA competente. La segnalazione è immediatamente visibile all’URP (che ne monitora i tempi di risposta) ed al Settore competente Il cittadino, nel formulare il quesito, può associare una foto e geolocalizzare la segnalazione. Geolocalizzazione, foto e richiesta risulteranno, in tempo reale, disponibili per al Settore di competenza. Il dirigente di riferimento, può rispondere alla segnalazione o assegnarne il trattamento alla posizione organizzativa/responsabile di riferimento. Ad ogni risposta, il soggetto incaricato, può associare una o più foto della soluzione adottata. La risposta alla segnalazione è immediatamente visibile al cittadino che può scaricarne, via web e in formato pdf, il testo e le foto allegate. L’URP assume così il ruolo di garante del rispetto dei tempi di risposta(mediante controllo e verifica automatica dei tempi di risposta) nonché di responsabile della gestione di errori di assegnazione delle categorie assegnate dai cittadini. Il sistema invia, mezzo email, avvisi automatici, indirizzati al Settore di competenza ovvero al cittadino, sia alla ricezione di una segnalazione che alla risposta il sistema inoltra, avvisi automatici con la sintesi delle segnalazioni prive di risposta e prossime alla scadenza del tempo utile al trattamento.

Oltre alla gestione del processo relativo alla gestione delle segnalazioni, AA, mica permette di:

  • impostare accessi personalizzati per la classe politica che, in funzione delle proprie competenze, potrà monitorare/visionare le richieste dei cittadini ovvero le risposte degli uffici competenti;
  • predisporre report statistici sul numero di segnalazioni pervenute e sui tempi di risposta.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1546
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?