Applicativo mostre-mercato

Il portale delle mostre-mercato della Valle d’Aosta

La legge regionale 25 novembre 2014, n. 12 ha introdotto importanti modifiche alla legge regionale 2 agosto 1999, n. 20, recante la disciplina del commercio su aree pubbliche, in particolare rispetto all’organizzazione delle mostre-mercato da parte dei Comuni della Valle d’Aosta e alle modalità di partecipazione dei venditori non professionali.

La norma introduce l’obbligo di richiesta, per i venditori non professionali, di un permesso di partecipazione, rilasciato per nucleo famigliare, e ribadisce la soglia massima di 6 mostre mercato all’anno per ciascun titolare di permesso.

Per favorire l’attuazione della norma in modo coordinato e uniforme, è stato realizzato un applicativo informatico per la gestione delle informazioni in merito alle autorizzazioni per la partecipazione alle mostre-mercato nell’anno di riferimento, garantendo il rispetto del numero massimo di 6 presenze annuali, il rispetto del rilascio del permesso di partecipazione (uno per nucleo famigliare) e la tutela degli interessi dei venditori professionali che operano sul territorio.

L’applicativo si compone di due parti:

  • la piattaforma visibile via web che segnala le mostre-mercato istituite dai Comuni e le raggruppa in un unico sito di riferimento; 
  • il gestionale per il rilascio dei permessi per i venditori non professionali. E’ prevista una collaborazione con il Comune di Aosta, come ente capofila, finalizzata alla creazione e messa in esercizio dello strumento informatico, per il tramite di INVA.
Obiettivi, destinatari e contesto: 

Obiettivi: - favorire il controllo del territorio e l’applicazione uniforme della normativa - fornire uno strumento innovativo veloce e condiviso per la gestione dei processi inerenti le mostra-mercato Destinatari primari: - Enti locali della Valle d’Aosta Destinatari secondari: - Cittadini e turisti della Valle d’Aosta