Borghi alpini. Montagna che rinasce.

Piano di valorizzazione e marketing delle borgate alpine del Piemonte (150), attraverso mappatura e promozione on line

Uncem - Unione dei Comuni e degli Enti montani - in Piemonte ha costruito un piano di valorizzazione e comunicazione dei piccoli borghi abbandonati, ai fini del recupero, del reinsediamento, della rivitalizzazione.

Sono 150 le borgate, frazioni di piccoli Comuni, che hanno ottenuto il marchio Uncem e sono stati presentati su un catalogo e sul sito www.borghialpini.it.

Uncem ha costruito una forte rete di professionisti, cittadini proprietari, associazioni, Enti locali.

Del progetto di valorizzazione hanno parlato i media di tutto il mondo e tre borghi sono finiti in vendita su EBay.

Nessuna speculazione e nessun fine esclusivamente edilizio: il progetto Uncem è mirato alla rinascita di porzioni di territorio abbandonati, sia grazie a fondi UE (33 milioni di euro stanziati per i villaggi alpini dalla Regione Piemonte nel 2019, altri 18 pronti per un bando nel 2017), sia grazie a investimenti privati. Dal recupero dei borghi, d'intesa con Università piemontesi e Politecnico di Torino, sono nate nuove imprese, la montagna ha avuto una rigenerazione ed è stato agevolato il "ritorno" alle aree rurali. Il ruolo dei Comuni e delle Unioni montane di Comuni, coordinato da Uncem, è stato decisivo nell'approntare validi progetti di marketing territoriali, supportati da architetti ed economisti.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

OBIETTIVI 1. Rivitalizzazione del territorio 2. Comunicazione per una migliore fruizione delle aree rurali e montane, in particolare quelle in stato di abbandono 3. Promozione del territorio diverso dalle aree urbane 4. Avvio di nuove imprese e di progetti legati all'innovazione per superare il digitale divide 5. Coinvolgimento dei Comuni e delle Unioni montane DESTINATARI 1. Comuni e Unioni montane di Comuni 2. Professionisti 3. Imprese 4. Cittadini e Associazioni

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente itinerari possibili
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?