CostellazionEconomia

CostellazionEconomia: Università innovative grazie alla cooperazione nella competizione

CostellazionEconomia è un progetto, nato nel 2014 su iniziativa della Fondazione Manlio Resta Onlus, con l’obiettivo di rafforzare la comunicazione e la mutua cooperazione tra gli Atenei che hanno un’offerta formativa in scienze economiche nel territorio della Regione Lazio, dove esistono una pluralità di atenei Pubblici e privati e non esiste nessun “aggregatore” o “facilitatore” di dialogo tra questi Enti. Nella CostellazionEconomia sono attualmente rappresentati 5 atenei Pubblici: Sapienza università di Roma, Tor Vergata, Roma Tre, Università di Cassino, Università della Tuscia e 5 Privati: LUISS, LUMSA, UNINT, UTIU e Unicusano.

Una PA efficiente deve essere in grado di dare benefici alla società, al mondo della formazione e della ricerca ottimizzando l’uso delle risorse pubbliche ormai sempre più scarse. Con questo obiettivo la CostellazionEconomia rappresenta un innovativo ecosistema culturale tra esponenti di atenei che sono espressione di scuole di pensiero diverse, oltre ad essere naturalmente in concorrenza fra loro. L’obiettivo a breve termine è strutturare la CostellazionEconomia, che finora ha – efficacemente – operato come network informale, in un contesto maggiormente organizzato.

Si intendono raggiungere i seguenti principali obiettivi.

  • Collegamento e circolazione delle informazioni, al fine di aumentare il flusso studentesco negli Atenei laziali promuovendo azioni comuni più efficaci e meno costose rispetto alle campagne messe in atto dai singoli Atenei.
  • Elaborazione di una cultura tematica comune, ovvero la “scuola” di economia (in questo caso romana/laziale). I principali strumenti da utilizzare sono la realizzazione di dottorati interuniversitari e la convegnistica, anche internazionale.
  •  Promozione di innovazioni tra i Membri: di tipo culturale, di assetto organizzativo e formativo, di tipo didattico, scientifico e tecnologico. I partecipanti alla Costellazione di Atenei federati – sia docenti che studenti – sono messi nelle condizioni per maturare, grazie all’esperienza del network, un maggior grado di consapevolezza e penetrazione nelle problematiche connesse: si tratta di effetti non secondari che hanno portato all’istituzione o alla trasformazione di scuole o corsi preesistenti.

Notevole è anche il ruolo che può svolgere la CostellazionEconomia in campo scientifico, promuovendo l’evoluzione o il perfezionamento dei sistemi innovativi d’insegnamento e infine su un piano più tecnologico potrebbe essere di stimolo alla necessità di incrementare le relazioni tra università e impresa. Il progetto CostellazionEconomia deve essere ampliato ma può essere replicato per discipline diverse dall’economia e attuato comunque in altre realtà geografiche del nostro Paese dove sono presenti una moltitudine di atenei che competono per attrarre un numero di studenti che, complice l’andamento demografico e la congiuntura di un’economia che stenta a riprendersi, è destinato a calare sempre di più

Obiettivi, destinatari e contesto: 

5 Atenei pubblici: Sapienza università di Roma, Tor Vergata, Roma Tre, Università di Cassino, Università della Tuscia, e 5 Atenei PRIVATI: LUISS, LUMSA, UNINT, UTIU e Unicusano

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente itinerari possibili
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?