CURA - CONSTANT UBIQUITOUS REMOTE ASSISTANCE

La sicurezza di essere assistito a casa o dovunque ti trovi, con il tuo staff medico accanto.

Il numero di persone anziane, disabili o con malattie croniche sta aumentando a causa dell’aumento della durata della vita; contemporaneamente i fondi dei servizi sanitari nazionali stanno diminuendo e le assicurazioni premono per avere sistemi atti a consentire una diminuzione dei premi. A fronte di tali esigenze si è pensato a uno strumento atto a consentire il controllo continuativo a distanza dello stato dei pazienti, attraverso l’introduzione di strumenti fortemente innovativi, quali:

- apparati di rilevazione dei parametri biofisici opportunamente ingegnerizzati per un uso estremamente facilitato (self service) gestibili dai soggetti cronici / anziani / con ridotte capacità di movimento; tali apparati hanno la possibilità di connettersi via bluetooth o wi-fi con un normale smartphone;

- un software specializzato (in forma di app) gestibile con un comune apparato di telefonia cellulare, a cui si connette il dispositivo di rilevazione via bluetooth o wi-fi, per decodificare e gestire in modo facilitato l’inoltro dei parametri a un apposito Centro Servizi attrezzato con personale adeguato

- un Centro Servizi attrezzato con apparecchiature hardware e software in grado di gestire l’evoluzione storica delle misurazioni inviate dai pazienti, memorizzare le cartelle cliniche dei soggetti stessi e consentirne la consultazione da parte di personale specializzato (medici e paramedici) ed autorizzato nel rispetto delle norme e degli standard nazionali e sovranazionali. Il software del Centro Servizi sarà basato su prodotti standard preferibilmente Open Source, tranne le componenti applicative che necessitano di particolari certificazioni sia in termini di funzionalità che di privacy. A corredo dei servizi erogati del Centro Servizi sono previste funzioni realizzate attraverso software ed hardware specializzato, anch’essi di carattere innovativo rispetto al mercato attuale, con alto indice di proattività:

- servizio di alerting che provvede ad inviare automaticamente una segnalazione immediata al medico del Centro Servizi (e in emergenza al 118) ed al paziente stesso via SMS nel caso in cui le misure inviate dal paziente eccedano i valori minimi o massimi stabiliti nel piano personalizzato di controllo e di cura; il medico ed il paziente possono instaurare un contatto diretto telefonico e prendere le iniziative opportune

- servizio memory che si attiva automaticamente nel caso in cui il paziente abbia omesso di effettuare misure previste nel piano di controllo e cura personalizzato oppure, su richiesta per inviare un apposito avviso ai soggetti per ricordare di assumere terapie, effettuare misure.

Altri servizi ....

Obiettivi, destinatari e contesto: 

La soluzione non è stata ancora presentata. Al momento non ci sono altri partner finanziari o industriali oltre la società proponente I4PA S.r.l.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?