Diagnosi tumore, e ora?

Infotumori: il portale tematico per il paziente oncologico

Il portale tematico “Infotumori, diagnosi tumore, e ora?” fornisce informazioni affidabili e scientificamente attendibili circa la prevenzione, le cause, la diffusione, i sintomi, la diagnosi e l’offerta terapeutico-assistenziale messa a disposizione dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, dalla prevenzione fino al percorso di follow-up di ogni patologia oncologica.

Le patologie ad oggi contenute sono le seguenti:

  • Carcinomi del colon – retto – pancreas – stomaco – fegato – esofago
  • Carcinomi della mammella – organi genitali femminili e maschili – rene
  • Carcinomi del distretto capo collo - Patologie della tiroide con indicazione chirurgica

Il portale tematico contiene il percorso potenziale di cura del paziente, descrivendo con un linguaggio di facile comprensione, tutte le fasi della cura fino al follow-up, mediante un vero e proprio percorso di patologia che il paziente può visualizzare, selezionando la specifica sezione anatomica sul sito www.asdaa.it/infotumori.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

L’Azienda sanitaria della Provincia autonoma di Bolzano ha ideato un portale tematico all’interno del quale tutti i pazienti oncologici ed i loro familiari possano condividere ed acquisire maggiori informazioni e competenze per affrontare nel miglior modo possibile il percorso della malattia. Il sito vuole evitare che si chieda consiglio a dott. Google o motori di ricerca analoghi, ed invece essere il punto di accesso istituzionale ed affidabile, lo snodo informativo nel quale per ogni patologia è stata inserita una guida tematica anche in modalità video-intervista con alcuni professionisti dell’Azienda sanitaria, che spiegano come conoscere, prevenire e curare tale malattia, sia nella fase acuta che in fase di follow-up. Il portale contiene il percorso potenziale di cura del paziente, descrivendo tutte le fasi della cura fino al follow-up, mediante un vero e proprio percorso di patologia che il paziente può visualizzare, selezionando la specifica sezione sul sito Infotumori.

Le ultime soluzioni pubblicate