[email protected]

Digitalmente consapevoli oggi … consapevolmente digitali domani!

Le attuali tecnologie digitali hanno reso labile il confine fra lavoro e vita privata: da un lato, il lavoro entra nella vita privata e famigliare, dall'altro, la vita privata e famigliare si inseriscono negli ambienti lavorativi.

Bambini e adolescenti non ne sono immuni: crescono infatti in contesti famigliari caratterizzati dal massiccio utilizzo di tecnologie digitali da parte dei loro genitori.

Il rapporto adolescenti-Internet (soprattutto smartphone) può essere visto lungo un continuum che va da un utilizzo che permette di raggiungere risultati e performance impossibili senza tali tecnologie, a usi disfunzionali tipici della strumentalità inversa (quando la funzione originaria di una tecnologia viene culturalmente modificata nel suo utilizzo e travalica agli scopi per i quali era stata originariamente creata).

I comportamenti disfunzionali online agiti dagli adolescenti sono molteplici e possono avere ripercussioni importanti nella loro vita offline, sia dal punto di vista socio-psicologico (preferenza per le interazioni online, interaction overload, ansia da disconnessione, ecc.), sia dal punto di vista penale (es. sexting, cyberbullying).

Il progetto [email protected] propone un percorso formativo innovativo, sia nei contenuti sia nella modalità di erogazione, per gli insegnanti delle Scuole Secondarie.

Tale percorso è volto ad costruire una cultura digitalmente consapevole negli adolescenti per un utilizzo di Internet funzionale al loro futuro professionale.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Dato il quadro sinora delineato, il progetto formativo ha l’obiettivo di educare all’uso consapevole del digitale: a) nell'immediato, per prevenire comportamenti disfunzionali degli attuali studenti all'interno dei loro contesti di vita (in particolare scuola e famiglia), derivanti dall’ “essere connessi”. b) nel futuro, per prepararli ad avere competenze e abilità future che facilitino un accesso più efficace in un mercato del lavoro che fa dell'interattività e flessibilità dei contesti un elemento imprescindibile. c) mettendo a disposizione degli insegnanti supporti didattici testuali e multimediali (audio/video online) da utilizzare in aula con gli studenti per prepararli ad un uso funzionale del digitale per il loro presente ma, soprattutto, per il loro futuro. Il progetto si rivolge a: - Insegnanti delle scuole Secondarie di I e II grado. - Studenti delle scuole Secondarie di I e II grado (e loro famiglie).

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente itinerari possibili
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?