E-lisir

Autonomia e indipendenza delle persone sorde nella “città sensibile” attraverso le tecnologie dell’informazione e della comunicazione

E-LISIR è un servizio di videocomunicazione che permette di collegare qualsiasi ufficio, ente sanitario, esercizio commerciale ed altro con un Video Centro dove operano interpreti della Lingua dei segni italiana (LIS).

E-LISIR, quale servizio di interpretariato on line, rendere agevole la comunicazione tra la persona sorda e l’operatore udente, traducendo le istanze del sordo dalla Lingua dei Segni in lingua verbale e, viceversa, traducendo in LIS le indicazioni dell’operatore.

Si tratta di un sistema di video-interpretariato a distanza che consente di tradurre una lingua visiva, la LIS, Lingua dei Segni Italiana, in una lingua parlata al fine di permettere alle persone con disabilità uditiva di comunicare agevolmente.

E-lisir® è di utilizzo gratuito per gli utenti sordi, a pagamento per gli Enti e le Aziende Pubbliche, le Banche e tutti i Soggetti Pubblici e Privati che hanno rapporti con utenti, visitatori, acquirenti, clienti.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Il servizio si propone di rimuovere la barriera alla disabilità, permettendo alle persone sorde di comunicare, facendo loro recuperare un’autonomia nei rapporti sociali e nell’affrontare la parte burocratica / amministrativa / turistica / quotidiana della vita. E’ un servizio di videocomunicazione che permette di collegare qualsiasi ufficio/esercizio con sportello al cittadino con un Video Centro dove operano interpreti LIS. Il loro compito è rendere più facile la comunicazione tra il sordo e l’operatore di sportello, traducendo le istanze del sordo dalla Lingua dei Segni in lingua verbale e, viceversa, traducendo in LIS le indicazioni dell’operatore. Il sistema, consente di tradurre una lingua visiva, la LIS, Lingua dei Segni Italiana, in una lingua parlata al fine di permettere alle persone con disabilità sensoriale di avere: informazioni chiare, dettagliate e aggiornate, in tempo reale anche in assenza di accompagnatori che svolgano per loro la funzione di interprete.

Le ultime soluzioni pubblicate