easymulta: che fa, concilia?

Associa la targa della Tua automobile al Tuo profilo sul nostro portale e le tue future sanzioni stradali saranno scontate fino al 40%

I cittadini da oggi possono associare la targa delle proprie autovetture, registrandosi con un profilo personale al nostro portale, ed avere la certezza assicurata che qualsiasi infrazione stradale venga da loro commessa, in futuro, sara' scontata del 40% rispetto alle normali tariffe.

Sostanzialmente, con la creazione del profilo personale ogni utente viene associato al proprio sistema di pagamento legato ai maggiori circuiti di pagamento digitale (visa MasterCard paypall ecc), permettendo alla PA di riscuotere immediatamente il credito della sanzione con lo sconto del 40%.

In realtà gia' ora, grazie al decreto del fare, ai cittadini che pagano entro 5 giorni dalla notifica e' applicata la riduzione del 30%, ma la notifica stessa è un costo che potrebbe essere scontato se il cittadino "concilia" immediatamente con la sua adesione volontaria.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

L' obbiettivo del progetto è di snellire, accelerare e dare certezza al sistema degli incassi della PA relativamente alle contravvenzioni. Offrire un servizio al cittadino che gli consenta di ricevere notifica immediata sullo smartphone o tramite email,del fatto che abbia commesso un'infrazione stradale e contestualmente pagarla senza muoversi ma soprattutto senza dimenticarsi di pagarla. La procedura prevede che l'ente che emette la contravvenzione, tramite una propria identità certificata, acceda al nostro portale e inserendo il numero di targa riscuota il pagamento se l' autovettura è fra quelle degli utenti registrati. In caso contrario parte con la procedura di incasso standard. Contemporaneamente il cittadino riceve comunicazione sul proprio numero di cellulare e sulla propria email dell' infrazione compiuta ed autorizza il pagamento.

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente itinerari possibili
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?