Ente Digital Ready

Protocollo e documentale per il nuovo ente aperto al digitale e al suo messaggio di interazione multicanale, creatività ed innovazione

Sistema di gestione dei contenuti a supporto delle procedure di trasformazione digitale dei processi documentali dell’Ente Nazionale Risi che, sotto vigilanza del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, monitora i flussi commerciali della materia prima, l’informazione e l’assistenza tecnica dedicata alla filiera produttiva del riso.

Sistema realizzato sulla piattaforma Alfresco estesa con la soluzione Orange Enterprise Content Management e Orange Protocollo Informatico, integrato con il portale informativo dedicato alla filiera per la dematerializzazione dei documenti di trasporto del risone greggio e delle dichiarazioni di esportazione e con il sistema amministrativo e contabile per la gestione della fattura elettronica e del suo processo approvativo.

Il sistema rende omogenea la gestione dei documenti tradizionali cartacei con i documenti prodotti dalle nuove procedure digitali per i quali prevede automatismi nelle fasi di acquisizione, classificazione e protocollazione, e predispone tutti gli archivi alla conservazione con la preparazione dei lotti di versamento per la conservazione digitale.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Il progetto ha come requisiti di valore: l'adozione di tecnologie enterprise per l'ECM e per il BPM a costi contenuti perchè Ente Nazionale Risi ha i bisogni di un’organizzazione complessa contrapposti ad una dimensione di medio piccolo ente - benefici per il budget IT. La necessità di far convivere in un ambiente omogeneo contenuti digitali e tradizionali e garantire un unico accesso alle informazioni - beneficio di usabilità per gli utenti. Agevolare le comunicazioni tra filiera ed Ente eliminando il vincolo della fisicità - beneficio per le relazioni con gli operatori di filiera e per l’immagine dell’Ente. Automatizzare le procedure che coinvolgono documenti digitali - beneficio per gli operatori sgravati da attività a scarso o nullo valore. Essere l’hub di comunicazione verso i servizi di conservazione - beneficio per il responsabile della conservazione che ha un solo processo di conservazione da gestire e disaccoppia le applicazioni che producono documenti dagli outsourcer

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente itinerari possibili
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?