#EntrateinContatto

Sportello social di info e assistenza ai cittadini via Facebook Messenger. L’Agenzia apre un dialogo a tu per tu nel segno del social caring.

Con il progetto #EntrateinContatto l’Agenzia delle Entrate inaugura il primo sportello social di informazione e assistenza attraverso la funzionalità Facebook Messenger, per accompagnare gli utenti alle prese con la novità del canone tv in bolletta.

Lo sportello social dell’Agenzia è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30.

In questa finestra temporale gli utenti possono inviare in privato dubbi e richieste via Messenger. Un team dedicato prende in carico ciascuna richiesta e fornisce una risposta entro 24 ore o, nei casi in cui il quesito richieda un approfondimento, entro 5 giorni. Il progetto è un work in progress che parte dall’ascolto degli input degli utenti e si disegna anche sulla base delle loro esigenze di supporto.

Proprio in quest’ottica, l’Agenzia sta per avviare la fase 2 del servizio, visti gli ottimi risultati attestati dagli stessi cittadini, e recepito il loro suggerimento di allargare il ventaglio dell’assistenza sul canale social.

Dal lancio del servizio a luglio scorso, sono circa 6mila le persone servite, per un totale di almeno 20mila interazioni, considerando che la quasi totalità degli utenti ha riscritto più volte.

Oltre la metà degli utenti serviti esprime la massima soddisfazione per il servizio offerto: 3,8 su 5 stelle è l’attuale indice di gradimento espresso complessivamente dagli utenti nello spazio della pagina ufficiale Facebook dell’Agenzia dedicato alle recensioni.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Obiettivi del progetto: - Intercettare le opportunità di dialogo offerte a costo zero dal popolare social network, per azzerare le distanze con gli utenti e rispondere quasi in tempo reale alla loro esigenza di supporto. Riportare così al centro le persone, nella consapevolezza che essere #PAsocial significa non solo informare, ma soprattutto ascoltare. - Rafforzare la relazione di fiducia tra Agenzia e cittadini, con scelte concrete di trasparenza e apertura, che rimuovano quella percezione ancestrale del Fisco come un’entità distante, blindata e autoreferenziale. I destinatari sono i cittadini utenti, che hanno un canale di ascolto nuovo e gratuito a cui rivolgersi per avere prima assistenza su temi specifici.

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente itinerari possibili
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?