European Social Sound 2

Per conoscere... Per farsi conoscere...

European Social Sound 2 è uno spin off di European Social Sound (ESS), campagna di comunicazione istituzionale innovativa della Regione Umbria (format depositato).

Si tratta di un talent live per band emergenti, in più serate, in cui le esibizioni si alternavano a momenti informativi.

L'iniziativa, nella sua versione iniziale, è stata replicata con gran successo dalla Regione Sardegna.

Conclusasi nel 2015, grazie ad un accordo interregionale, con capofila la Regione Umbria, partecipato da ANPAL, la Regione Basilicata, la Regione Toscana e la Regione Siciliana, ne sarà realizzata una seconda edizione a livello nazionale, a cura di tutte le Amministrazioni coinvolte.

Sul palco l'informazione riguardo il FSE era proposta in maniera dinamica con presentazioni multimediali ad alto impatto e testimonial delle politiche. I gruppi passavano alla fase successiva del concorso metà grazie a giudici di qualità scelti fra le personalità musicali che risiedono in Umbria, l'altra metà grazie al pubblico che votava ed interagiva con l'organizzazione grazie a congegni elettronici.

Vincitrice del contest, la Band: “Il pinguino imperatore”.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

ESS 2 manterrà le stesse finalità della prima edizione cioè la diffusione delle informazioni dei POR FSE - Programmi operativi Regionali del Fondo Sociale Europeo, Umbria, Basilicata, Toscana, Sicilia e le tipologie di iniziative che essi finanziano, come e dove reperire le informazioni per partecipare ai progetti. Gli obiettivi fondamentalmente sono semplici anche se di difficile attuazione: 1. Far convergere target di popolazione non intercettabili tramite le strategie tradizionali (convegni e seminari) in un solo luogo aggregativo; 2. Far rimanere gli intervenuti nel luogo, interessandoli; 3. Assicurarsi di riuscire a trasmettere a tali target informazioni istituzionali (anche non facili), riguardanti il Fondo Sociale Europeo, rendendole semplici, divertenti e accattivanti. Un target specifico è rappresentato dalla fascia di età riguardante il Programma “garanzia Giovani” (15-29 anni), ma si intende interfacciarsi anche con altre fasce di età.