FiFree2.0

Il framework open source per lo sviluppo dei progetti della PA

FiFree 2.0 è un insieme di framework Open Source, costruito in modo da essere un accelleratore di produttività riusabile e ridistribuibile.

I prodotti creati con FiFree 2.0 sono facilmente manutenibili, la documentazione dei componenti è ampiamente diffusa on line.

Le funzioni che servono ripetitivamente (p.e. login, creazione di interfacce per le tabelle, etc.) sono nativamente disponibili in tutti i programmi creati con questo prodotto.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

I software sviluppati internamente sono fruiti da due tipi di soggetti: da una parte i colleghi del Comune di Firenze hanno bisogno di accedere a una interfaccia che sia coerente, di semplice utilizzo e pratica. Dall’altra parte i cittadini hanno la necessità di accedere ai servizi che il Comune mette a disposizione in modo semplice e intuitivo. Per esempio, il software di gestione del Patrimonio Immobiliare è composto da molti moduli, sia rivolti a chi si occupa di gestire il patrimonio internamente, sia ai colleghi che si occupano di gestire i Bandi, sia ai cittadini che possono immettere la domanda direttamente attraverso una semplice interfaccia fruibile anche da tablet e smartphone.