Freeda - feel free around

Per una città a misura di donna

Freeda – feel free around è il progetto che ha l'ambizione di realizzare una città a misura di donna.

Tramite un'app raccogliamo segnalazioni crowdsourcing sulla mobilità al femminile e la localizzazione di servizi e realtà del territorio mirati alla mobilità ed al benessere femminile.

Una specie di Waze o del più famoso Tripadvisor, in grado di raccogliere le segnalazioni delle cittadine ma con focus sulla mobilità femminile e i suoi servizi.

Dietro Freeda - feel free around non c'è solo un'app ma anche iniziative ed attività di condivisione di storie e racconti al femminile sul vivere lo spazio urbano.

L'obiettivo del progetto è di produrre un servizio dal forte impatto ed utilità sociale, in grado di fornire uno strumento per la conoscenza, l’informazione non soltanto dei cittadini ma anche delle pubbliche amministrazioni che devono allocare risorse ed assumere decisioni strategiche in merito alla sicurezza delle cittadine e alla loro mobilità.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Intendiamo valorizzare le abitudini di mobilità femminile soprattutto riferite agli spostamenti a piedi nei centri urbani, condividendo buone pratiche di sicurezza all’interno di una community di donne. Crediamo che la sicurezza e la mobilità delle cittadine vada valorizzata a partire da esperienze bottom-up. Destinatari diretti della tecnologia sono sia tutte le donne che vivono in contesti urbani, sia quelle che tutti i giorni si spostano sono dunque pendolari verso le grandi città e i centri urbani, sia le donne che viaggiano spesso da una città all’altra per motivi di lavoro o di svago. Inoltre le Pubbliche amministrazioni che beneficiano di dati utili alla programmazione delle attività di benessere e sicurezza delle cittadine.