General Course - Diritti umani e inclusione

Per la diffusione di una cultura inclusiva

Il General Course “Diritti umani e inclusione”, inserito nell’offerta formativa dell’Università degli Studi di Padova è alla sua 2° edizione e nasce dall’impegno dell’Ateneo, in quanto Pubblica Amministrazione, per la promozione di una società plurale e inclusiva e per sviluppo di capacità professionali per la gestione di un contesto sociale sempre più eterogeneo e complesso. L’insegnamento è stato inserito all’interno del corso di laurea in ‘Scienze politiche, relazioni internazionali, diritti umani’ e si propone di fornire nuovi strumenti conoscitivi per oltrepassare le barriere architettoniche, sociali e culturali, che ostacolano la valorizzazione della diversità e la partecipazione sociale di tutti i cittadini, nel pieno rispetto dei diritti e libertà sanciti dalla Costituzione della Repubblica Italiana e dal Diritto Internazionale. Come corso singolo è aperto a tutte le persone interessate. L'iscrizione è gratuita per un massimo di cinquanta dipendenti dell'Ateneo all'anno.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Il General Course “Diritti Umani e inclusione” è finalizzato a consentire a studentesse e studenti, personale tecnico e amministrativo, cittadine e cittadini di: acquisire conoscenze e competenze in grado di testimoniare ‘mentalità’, sensibilità e competenze inclusive come lavoratori e cittadini del futuro; partecipare attivamente alla costruzione di un contesto universitario e comunitario inclusivo; assumere una visione interdisciplinare nel progettare e realizzare collaborazioni di tipo professionale; promuovere la presenza di ‘difensori dell’inclusione’ che considerano la formazione, la complessità e il cambiamento come sfide ed opportunità da accogliere con ottimismo ed entusiasmo; assumere una visione interdisciplinare nel progettare e realizzare collaborazioni di tipo professionale.

Statistiche

Numero di soluzioni 1300
Opinione più recente Le barriere iniziano crollare!!!!
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?