GPP Training – Formazione specialistica a supporto dell’implementazione di appalti verdi

Dal GPP Training all'implementazione di appalti sostenibili

Dall'analisi dei fabbisogni formativi delle PP.AA. locali è emerso il livello di conoscenza dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), da cui implementare eventi formativi specialistici sul GPP rivolti alle amministrazioni locali. Un progetto “Bottom-up”, che parte da un'indagine di mercato e sviluppa un percorso formativo specialistico modulare sul GPP. La partnership tra il Settore Sviluppo Sostenibile, Educazione e Formazione Ambientale e la Sezione osservatorio della S.U.A. Regione Calabria, ha prodotto lo sviluppo di 6 workshop nel corso del 2017, con il supporto di esperti ed Enti (MATTM, Consip). Le attività e i materiali sono stati strutturati in formato digitale per ridurre al minimo l’utilizzo di carta. Tali attività sono state svolte in parallelo al progetto di cooperazione Greens (Horizon 2020), con Reg.Cal partner. Il progetto è stato anche presentato come buona pratica all’interno della XII edizione del Forum CompraVerde-BuyGreen, tenutasi a Roma il 12 e 13 ottobre 2017.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Obiettivo primario della campagna formativa è stato il cambiamento di mentalità nella gestione degli acquisti pubblici: abbandonare l’abitudine di pensare esclusivamente in termini di maggiore economicità nell'acquisizione dei beni e servizi, e progettando beni e servizi già pensando al loro ciclo di vita, con evidenti ripercussioni sulla sostenibilità degli acquisti delle PP.AA. locali. La scelta di adottare politiche di GPP deve essere il risultato non della semplice osservanza della norma cogente, ma della consapevolezza degli effetti positivi che tale opzione porta in termini economici, sociali e ambientali. Gli obiettivi sono stati realizzati attuando azioni di: conoscenza dei reali fabbisogni del territorio attraverso un’indagine conoscitiva; governance dei soggetti rappresentativi a livello Regionale; progettazione di percorsi formativi sulla base dei reali bisogni; avviamento della campagna formativa con workshop e materiale informativo, garantendo il dibattito.

Statistiche

Numero di soluzioni 1300
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?