Gran Sasso VideoGame

Un videogioco per portare l’attualità della fisica nelle scuole

Gran Sasso Videogame è uno strumento di orientamento attivo per avvicinare gli studenti alle frontiere della fisica e alle possibilità offerte dalle carriere scientifiche. I Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS) sono i laboratori sotterranei più grandi al mondo, sovrastati da 1400 m di roccia, sotto il massiccio del Gran Sasso, ospitano in 3 gallerie più di 10 esperimenti. Muovendosi al loro interno il giocatore si avvicina a quattro grandi temi di ricerca: neutrini solari, astrofisica nucleare, materia oscura e il doppio decadimento beta senza emissione di neutrini. Il progetto nasce dalla collaborazione tra i LNGS che sono parte dell’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare), l’agenzia di comunicazione scientifica Formicablu srl, la casa di produzione IV Productions e ha il supporto di INDIRE. Gran Sasso videogame è frutto del progetto PILA (Physics In Ludic Adventure), finanziato dal MIUR con la Legge 6/2000.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Il videogioco ambientato nei Laboratori Nazionali del Gran Sasso dove si realizzano ricerche di punta in fisica è rivolto ai ragazzi tra i 14 e i 19 anni e ai loro insegnanti. Per realizzare il videogioco ricercatori, comunicatori e sviluppatori stanno lavorando integrando le loro competenze. Prima della sua finalizzazione il videogioco sarà testato nelle scuole con studenti e insegnati. L’obiettivo è realizzare uno strumento innovativo per la didattica della fisica. Il suo utilizzo in classe permette di trattare alcuni dei temi di punta della fisica contemporanea. La giocabilità non è vincolata a conoscenze pregresse. Attraverso il videogioco si scoprono le finalità degli esperimenti, la teoria ad essi legata e le grandi sfide tecnologiche che comportano. La realizzazione di nuovi percorsi formativi e la valorizzazione del capitale umano passano anche attraverso la messa a punto di strumenti che con il linguaggio dei millennials li coinvolgano in una sfida che vale il futuro.

Statistiche

Numero di soluzioni 1324
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?