iMPaRO

Monitoraggio Partecipato della Ricostruzione delle scuOle (il percorso didattico e la piattaforma)

Il progetto iMPaRO nasce nel 2016 come percorso didattico di monitoraggio civico della ricostruzione delle scuole aquilane dopo il sisma del 2009 e vede protagonisti gli studenti delle classi secondarie di primo grado di alcuni Istituti scolastici aquilani. Ad innescare il progetto la particolare condizione aquilana che, a sette anni dal sisma, contava oltre 40 Moduli ad Uso Scolastico Provvisorio (MUSP) in uso e nessuna struttura scolastica ancora ricostruita. Lo sviluppo del percorso ha condotto alla realizzazione di una piattaforma web (www.monitoraggioscuoleaq.it) che raccoglie e divulga i dati tecnici geolocalizzati dell’intero patrimonio edilizio scolastico sul territorio comunale. La piattaforma è in continuo aggiornamento e in fase di implementazione attraverso percorsi di monitoraggio civico dedicati ad adulti e ragazzi.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Il percorso didattico iMPaRO nasce allo scopo di monitorare la ricostruzione delle strutture scolastiche ed ha come principali destinatari gli studenti delle scuole che hanno aderito al percorso dal 2016 ad oggi. Sono altresì destinatari indiretti l’intera comunità scolastica (Dirigenti, insegnanti, personale ATA e genitori) e i tecnici coinvolti attivamente nel percorso come testimoni. La piattaforma web si propone di raccogliere tutte le informazioni sullo stato dell’edilizia scolastica, attivare la collaborazione all’implementazione dei dati direttamente da parte degli utenti e delle Pubbliche Amministrazioni e diffondere, in modo trasparente, semplice e adatto a tutti, le informazioni sulla sicurezza degli edifici scolastici in un contesto post sisma. Si rivolge dunque a tutti i cittadini e studenti, singoli e associati, alle Pubbliche Amministrazioni e ai Dirigenti degli Istituti scolastici.

Statistiche

Numero di soluzioni 1299
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?