Innovazione nelle infrastrutture: progetto catasto sicurezza ponti

Ponti sicuri per una viabilità responsabile.

Il progetto catasto sicurezza ponti nasce dall’esigenza di controllare lo stato di conservazione dei ponti per costituire un catasto completo ed operativo. Nel 2017 ci si è dotati di una cartografia della rete stradale idonea per i trasporti eccezionali. Il progetto della Provincia si articola in 4 fasi: censimento delle oltre 500 opere d’arte dislocate sulla rete viaria; verifica di idoneità statica dei maggiori manufatti; monitoraggio strutturale di ponti con particolari criticità; implementazione del progetto con organismi di elevata specializzazione tecnico-scientifica. Attualmente è in corso la fase di verifica sui principali ponti fluviali tramite ispezioni che evidenzino le anomalie legate al degrado dei materiali che riducono le prestazioni strutturali e la vita utile del ponte. La fase 3 vede una collaborazione con il Politecnico di Milano, tramite stazioni di monitoraggio atte a stabilire le condizioni di sicurezza dei ponti ed il grado di vulnerabilità.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Il progetto è finalizzato a sviluppare una metodologia del controllo e messa in sicurezza dei ponti fluviali a partire dal rilievo dello stato di fatto per soddisfare una triplice esigenza: 1) definizione dei limiti di portata per la percorribilità dei mezzi pensati su tali manufatti come ad esempio per trasporti eccezionali 2) definizione delle condizioni limite di sicurezza su alcuni ponti al di sotto delle quali è necessaria l’adozione dei provvedimenti di limitazione del traffico o di chiusura temporanea del tratto di strada durante l’emergenza come ad esempio in caso di piena; 3) identificazione delle priorità di intervento di manutenzione per l’utilizzo delle limitate risorse rese disponibili. Il progetto è di interesse generale ed è destinato a tutte le tipologie di utenza che utilizzano le strade provinciali ed in modo particolare ai trasportatori che devono essere aggiornati sulle condizioni della viabilità e sulle alternative possibili in caso di interruzioni.

Statistiche

Numero di soluzioni 1299
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?