IT Vendor Rating

La valutazione delle forniture IT e la raccolta dei feedback degli IT Vendor dell'INAIL a supporto della trasformazione digitale in atto.

Nel 2015 la Direzione Centrale Organizzazione Digitale (DCOD) dell'INAIL ha avviato un progetto specifico per l'implementazione di un proprio modello di Vendor Rating, con la finalità di realizzare un sistema innovativo di valutazione della qualità delle forniture IT personalizzato sulle specifiche esigenze della Direzione, da applicare ai contratti di maggior rilievo/criticità del proprio portafoglio.

In particolare, il Modello di IT Vendor Rating adottato dalla DCOD prevede la definizione di una vendor scorecard specifica per ciascuna fornitura oggetto di analisi, attraverso l’individuazione e pesatura di una serie di requisiti caratteristici (oggettivi e soggettivi) nell’ambito di tre macrocategorie di indagine: Performance, Administration e Relationship.

La valutazione di IT Vendor Rating si completa poi attraverso il cosiddetto Vendor Feedback, ovvero una scorecard di valutazione che la DCOD utilizza per raccogliere il punto di vista dei vendor strategici sulla qualità delle forniture IT in cui operano e sulla qualità dell’interazione con la Direzione.

Nei casi più rilevanti, attraverso la convocazione di appositi Comitati di Governo delle forniture, sono state individuate ed avviate, di concerto tra le parti, specifiche azioni finalizzate alla risoluzione delle problematiche di volta in volta riscontrate e al progressivo miglioramento della qualità dei servizi erogati.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Gli obiettivi del progetto sono i seguenti: - aggregare e standardizzare la conoscenza sulle prestazioni e sui comportamenti dei fornitori, - gestire la relazione con i fornitori in logica di partnership, - indirizzare l’aggiornamento delle strategie di sourcing e dei capitolati di gara, - orientare la revisione di processi, organizzazione e strumenti di governo a supporto. I principali stakeholder di riferimento sono i Vendor IT e il personale della DCOD.