La qualità delle vaccinazioni nella ASL Roma 6

Le pratiche vaccinali secondo il MCQ: istruzioni operative

Il tema delle vaccinazioni è sempre più rilevante nell'ambito delle cure primarie. Nella ASL ROMA 6, sono state prodotte due istruzioni operative, per l’organizzazione dei Centri Vaccinali. L’intervento ha fatto riferimento all’asse di processo e di esito in linea con il MCQ-Miglioramento Continuo in Sanità e secondo il modello di Governance Clinica, strumento e strategia sanitaria per la qualità dei servizi, agendo nei percorsi di cura e nei processi assistenziali. Metodi. Effettuando una meta analisi, sono stati presi in esame tutti gli studi sulla organizzazione delle vaccinazioni, identificati mediante ricerca sistematica su Pubmed. Nell'ottica di sensibilizzare come l’organizzazione dei servizi e le prestazioni degli operatori sanitari, possano avere un impatto positivo e determinante nel raggiungimento dell'output della appropriatezza nella profilassi vaccinale, l’Azienda Sanitaria ha organizzato un evento formativo accreditato e multidisciplinare, per il personale dei centri vaccinali. Al corso sono state esplicitate le istruzioni operative Aziendali dal titolo: “Gestione e Conservazione Vaccini” e “Profilassi Vaccinale”.

Risultati.

Dopo la formazione è stato avviato un percorso, che ha portato alla operatività delle istruzioni operative, ed è emerso che quanto elaborato facilita la gestione della farmaceutica territoriale sia in termini di programmazione degli acquisti che di riduzione della spesa, maggiore aderenza da parte dei cittadini alla profilassi vaccinale e migliora l’accesso alla prestazione riducendo i tempi d’attesa. Si è registrato un uptrend in termini di soddisfazione della popolazione di riferimento e qualità degli output sanitari (prevenzione, < effetti iatrogeni,ecc). Conclusioni. Gli Interventi mirati aiutano gli attori del sistema salute nell’ottimizzazione delle risorse, favorendo il governo della salute pubblica per mezzo dei più appropriati riscontri organizzativi e garantendo l’integrazione di tutti gli ambiti assistenziali.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

ASL Roma 6 - Dipartimento del Territorio Distretto Sanitario H1. Soluzione già adottata tramite sviluppo e implementazione di istruzioni operative vaccinali e corso di formazione aziendale multidisciplinare.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?