La Traccia

Percorsi di aiuto domiciliare ad anziani e disabili ad alto rischio di emarginazione

Una rete di servizi sociali e sanitari e due soggetti del terzo settore hanno definito un metodo di intervento sugli accumulatori, anziani e adulti disabili che vivono in condizioni di grave degrado igienico sanitario, sole, e che non chiedono aiuto ma vengono segnalate dai condomini, amministratori degli stabili , cittadini. Le risorse messe a disposizione attraverso la Compagnia di san Paolo con il bando IntreCCCi (Casa-Cura-Comunità) hanno consentito la realizzazione di interventi di sanificazione delle abitazioni ma anche sperimentato l’inserimento del “facilitatore naturale”, una figura non professionale che, dopo un percorso formativo , ha offerto una disponibilità a monitorare i beneficiari degli interventi contrastando il rischio di recidiva. I facilitatori sono stati individuati all’interno del Cissaca tra gli utenti che portano richieste di aiuto e contemporaneamente mettono a disposizione il loro impegno volontario verso altre persone in difficoltà.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Obiettivo del progetto è la creazione di una rete di servizi sociosanitari per il contrasto e la prevenzione delle forme di degrado abitativo legate al disturbo da accumulo e dall'incuria di cui sono affette in prevalenza persone sole, anziane e adulte con disabilità psichiche, e che generano disagio e insicurezza tra i vicini di casa. I destinatari del progetto sono: - persone adulte o anziane che vivono condizioni abitative gravi dal punto di vista igienico sanitario , per l’accumulo di materiali organici e inorganici , rifiuti e animali da compagnia non curati adeguatamente - i cittadini, vicini di casa, amministratori di condominio, soggetti che subiscono le conseguenze provocate dalle condizioni di vita degli accumulatori - i “facilitatori” , ovvero persone volontarie, in tirocinio , che dopo un percorso di adeguata formazione, si sono messe a disposizione per supportare le persone in difficoltà e vigilare per impedire recidive.

Statistiche

Numero di soluzioni 1300
Opinione più recente Le barriere iniziano crollare!!!!
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?