Lecce Città CardioProtetta

Progetto di posizionamento di una rete di Defibrillatori per la Città di Lecce.

Il progetto prevede varie fasi: installazione di circa 90 DAE per permettere una adeguata copertura dai rischi di arresto cardiocircolatorio. Statisticamente arresti cardiocircolatori avvengono in Italia 1 ogni 1000 abitanti all'anno. Avendo Lecce circa 90.000 abitanti, con questo progetto è stata data una copertura statistica totale. Per promuovere tale rete, l'ubicazione e l'anagrafica di tali DAE , è presente un dataset in continuo aggiornamento sul portale dei Dati Aperti dell'Ente (http://dati.comune.lecce.it/dataset/defibrillatori-dae) e contemporaneamente ogni nuovo DAE è inserito nel database mondiale di OpenStreetMap. La peculiarità dell'azione è la sostenibilità della diffusione dell'informazione: unico centro di comando e varie piattaforme tutte con la medesima informazione. Inoltre è stato inserito nell'app Telegram - opendataleccebot un sistema per trovare il DAE più vicino al soccorritore ed inoltre una mappa presente su http://u.osmfr.org/m/54531/ . Il progetto può essere scalato e replicato con poche risorse. Anzi è auspicabile un DataBase unico a livello di Ministero Salute alimentato dalle singole PAL locali e/o ASL.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Comune di Lecce

Statistiche

Numero di soluzioni 1324
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?