Legge sulla disciplina dell'attività di lobbying presso i decisori pubblici

Trasparenza e partecipazione democratica ai processi di formazione della decisione

La Legge sulla disciplina dell’attività di lobbying presso i decisori pubblici (L.R. n.30/2017) da piena attuazione al Titolo III dello Statuto della Regione, in base al quale viene riconosciuto il valore della partecipazione attiva e consapevole dei cittadini quale elemento essenziale della vita pubblica democratica. Con questa legge si intende disciplinare l’attività di lobbying dei rappresentanti di gruppi di interesse particolare presso i decisori pubblici, regolamentandone l’interazione attraverso strumenti, dispositivi e procedure definite, che assicurino il perseguimento dei principi di eguaglianza, non discriminazione e proporzionalità delle decisioni pubbliche, nonché di trasparenza e partecipazione democratica ai processi di formazione della decisione. Al fine di dare concreta attuazione alla legge, la Giunta regionale ha istituito il Registro pubblico, il Codice di condotta dei rappresentanti di gruppi di interesse particolare nonché reso pubblica l’Agenda degli incontri.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Con questa legge regionale si è inteso disciplinare l’attività di lobbying dei rappresentanti di gruppi di interesse particolare presso i decisori pubblici, regolamentandone l’interazione attraverso strumenti, dispositivi e procedure definite, che assicurino il perseguimento dei principi di eguaglianza, non discriminazione e proporzionalità delle decisioni pubbliche, nonché di trasparenza e partecipazione democratica ai processi di formazione della decisione, rendendo conoscibili le modalità di confronto e di scambio di informazione fra decisori pubblici e gruppi di interesse particolare. I destinatari sono costituiti da rappresentanti di gruppi di interesse particolare presso i decisori pubblici quali: associazioni, fondazioni, comitati, società e le persone giuridiche in generale.

Statistiche

Numero di soluzioni 1300
Opinione più recente Le barriere iniziano crollare!!!!
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?