LiveCogesa

Da 7 dipendenti a 200 in meno di 20 anni. Mette il turbo Cogesa SpA, società di servizi ambientali, che moltiplica la forza lavoro e innova i processi di spazzamento, raccolta e trattamento rifiuti. Il modello è quello dell’Hub and spoke, con centri di raccolta distribuiti sul territorio come satelliti collegati in rete alla casa madre. Razionalizzazione di tempi e costi, mezzi che percorrono distanze più brevi, consumano meno carburante e impattano meno sull’ambiente. Gli obiettivi generali si traducono in traguardi nei 64 Comuni Soci, con modelli replicabili dei servizi, fra cui il compostaggio domestico, la raccolta differenziata porta a porta e la pulizia. Il recupero dei materiali il fine ultimo, in un’ottica di economia circolare che porta alla crescita dell’azienda, alla riduzione dell’impatto ambientale e alla elevata qualità della vita nei Comuni gestiti, molti tra i quali fra i Borghi più belli d’Italia, che ricadono sul territorio protetto di parchi nazionali e riserve.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

L’obiettivo finale da raggiungere è la riduzione dei rifiuti e il massimo avvio a recupero delle materie prime seconde, minimizzare l'impatto ambientale ed elevare la qualità della vita in tutto il territorio servito. I destinatari principali del progetto sono i Comuni gestiti e serviti da Cogesa.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?