Nomad Family

App per le famiglie in movimento. E' lo strumento pratico per chi è in giro con i bambini. Niente più stress!

Quando le famiglie con bambini sono fuori casa hanno sempre gli stessi problemi: cosa fare, dove andare con i piccoli, sopravvivere a tutti gli imprevisti che capitano con loro e cercare di risparmiare. NOMAD FAMILY Finalmente in un’unica app tutte le informazioni utili a misura di famiglia per muoversi e divertirsi fuori casa Non solo informazioni ma anche offerte e sconti per la tua famiglia. Tutto è su mappa e facilmente consultabile in mobilità! Nomad Family usa principalmente open data: Open Street Map - siamo anche contributors grazie a questo progetto, Open data Comune di Ravenna, Dataset messi a disposizione da altri progetti ed associazioni, Crowdsourced data. Nomad Family è smart perché migliora la qualità della vita delle famiglie, delle mamme e dei bambini perché geolocalizza tutte le informazioni utili quando si è fuori casa o in viaggio. Include in un’unica app anche opportunità per risparmiare ed eventi a misura di famiglia!

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Il progetto Nomad Family è stato selezionato per partecipare a CRE.S.CO. (CREative Cocial COworking), spazio di coworking della città realizzato dal Comune di Ravenna e dedicato a progetti di innovazione sociale e all'industria creativa e culturale. L’app Nomad Family è stata lanciata per la Notte d’Oro 2015 Ravenna, evento che si terrà il 10 ottobre, con il patrocinio del Comune di Ravenna e delle principale associazioni di categoria del Commercio e Artiginato.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?