OpenCantieri

OpenCantieri (www.opencantieri.mit.gov.t) è un aggregatore di dati che mostra in modo accurato le informazioni sullo stato di avanzamento delle opere pubbliche (lavori di strade, ferrovie, metropolitane, porti e aeroporti) e molte altre preziose indicazioni di settore esposte, per la prima volta in Italia, in formato aperto sul sito del Ministero dedicato agli open data (http://dati.mit.gov.it). Attualmente sono censiti 32 interventi “prioritari” nell’ambito delle 25 opere strategiche previste nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2015 e 2016 (PIS), oltre a circa 1.500 interventi sulla rete stradale e sull’infrastruttura ferroviaria relativi ai Contratti di programma ANAS e RFI, ed ai cantieri aperti in zone portuali e aeroportuali. Nella sezione “Esplora i Cantieri” si trovano immagini satellitari, data intelligence e geo intelligence, per il momento relativi a due cantieri: Torino-Lione e A2 Autostrada del Mediterraneo

Obiettivi, destinatari e contesto: 

1) Maggiore capillarità delle opere mappate, comprensive di un maggior numero di informazioni fornite per ognuna di esse 2) Accrescere la partecipazione civica ed incrementare la fiducia da parte dei cittadini verso l’operato della PA 3) Rilasciare dati in formato aperto, con conseguente incentivazione al loro riutilizzo da parte della collettività ed innalzamento del livello di condivisione e coinvolgimento attivo dei cittadini, associazioni di settore, soggetti economici 4) Migliorare ed accrescere l’accountability delle PA, garantendo nel contempo meccanismi di maggiore responsabilizzazione del management interno. Con “OpenCantieri” il Ministero ha divulgato il patrimonio informativo delle opere pubbliche, consentendo a chiunque di verificare il proprio operato e ponendo le basi per una politica inclusiva, incoraggiando il controllo civico e la collaborazione diretta nella vita amministrativa del Ministero stesso

Statistiche

Numero di soluzioni 1300
Opinione più recente Le barriere iniziano crollare!!!!
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?