Osservatorio e Monitoraggio per l'inserimento del bambino, adolescente e giovane con patologie croniche in contesti scolastici, educativi, formativi

Il modello organizzativo pone al centro il bambino e il personale della scuola che, preparato dall’equipe di riferimento, vorrà liberamente prendere parte al processo effettuando la prestazione. Il modello organizzativo rappresenta un passaggio nel processo di integrazione del giovane, favorendo un processo di educazione sanitaria e di integrazione sociale.

Medi-Pragma si occuperà della realizzazione del progetto di monitoraggio che si articolerà in diverse fasi:

Fase 1: Incontro di Informazione e Formazione teorico-pratica. L’incontro avrà più scopi: illustrare il modello e il progetto di monitoraggio; fare informazione sanitaria sulla patologia cronica a tutto il personale scolastico e alla famiglie che afferiscono alle scuole identificate dai Comuni; formare attraverso un processo formativo qualificato il personale scolastico disponibile ad effettuare la prestazione sanitaria.

Fase 2: Monitoraggio del processo attraverso una metodologia innovativa, che unisce l’osservazione etnografica alla raccolta di dati primari. Un osservatore si recherà nelle scuole e, in collaborazione con il personale scolastico, verificherà l’effettiva implementazione del processo e/o le possibili aree di miglioramento attraverso l’analisi di indicatori prestabiliti, l’osservazione, i colloqui con il personale scolastico.

Fase 3: Analisi. I risultati ottenuti dal monitoraggio avranno lo scopo di indicare eventuali aree di miglioramento sulle quale potranno intervenire i redattori del processo inziale. Le scuole coinvolte saranno quelle dove è presente un bambino/ragazzo con patologie nei seguenti ordini: materna, primaria, secondaria di primo grado, secondaria di secondo grado.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

La realizzazione operativa del progetto sarà curata da Medi-Pragma avvalendosi delle proprie competenze nell’ambito delle ricerche di mercato nell’area della salute, con particolare competenza nell’area della salute.

Statistiche

Numero di soluzioni 1300
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?