PA2017 Padova 2017 Architettura

LA CITTÀ: PROGETTI URBANI

Il progetto (maggio - ottobre 2017) prevede quattro eventi differenti e tra loro complementari: un Convegno, due Mostre monografica ed un Workshop Internazionale.

ll Convegno invita 18 architetti in un dibattito fra esponenti del panorama architettonico europeo contemporaneo, per esporre le proprie teorie sulla città e parlare di un proprio progetto inerente al tema del convegno.

Ogni architetto presenterà inoltre due tavole, di cui la prima da dedicare ad un progetto e la seconda ad un concept che riassuma il proprio bagaglio sul tema della città europea presa a riferimento.

Le 36 tavole verranno raccolte in una pubblicazione ed esposte in una mostra gratuita, che consentiranno di avere a disposizione un ventaglio di buone pratiche in contesti similari a quello patavino.

Il terzo appuntamento (settembre 2017) è invece per il workshop internazionale, in cui architetti affermati sono invitati a Padova per sviluppare idee progettuali per alcune aree scelte della città, sviluppando i temi trattati durante il precedente convegno.

Gli architetti, coadiuvati da un gruppo di sei persone (un tutor e quattro studenti/neolaureati o architetti collaboratori) finalizzeranno i progetti, avendo come spunto i dati ottenuti attraverso un questionario aperto a tutta la cittadinanza e dedicato al tema del progetto ed il riscontro sui social dedicati.

I progetti verranno esposti in una mostra conclusiva aperta al pubblico (23 settembre – 31 ottobre)

Obiettivi e destinatari: 
Il progetto si inserisce nel quadro delle città intelligenti, delle sfide che queste sono chiamate ad affrontare per essere fucina per l'innovazione e migliorare il benessere urbano e sociale. L'obiettivo è creare una cultura partecipativa generalizzata del vivere la città e i suoi spazi attraverso la consapevolezza dell’esserne parte integrante. Recependo questa innovazione anche dal basso si potranno studiare soluzioni efficaci per la città. I target di riferimento del progetto sono tre. Il primo è quello legato all’architettura (studenti, aspiranti, professionisti, ecc.) e alle altre professionalità sempre più diversificate e correlate alle trasformazioni della città. Il secondo è dato dai giovani studenti o neo laureati che si devono affacciare al mondo del lavoro. Infine, il terzo target è quello variegato e più a diretto contatto con la PA: i cittadini di Padova, i suoi abitanti momentanei e i suoi utilizzatori in generale.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1495
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?