Percorsi Partecipativi ed Electronic Town Meetings: dallo Statuto per la convivenza e la democrazia deliberativa al Piano strategico metropolitano di Bologna

Superiamo il participation gap e costruiamo città intelligenti anche a livello metropolitano

L’obiettivo è raccogliere in Documenti di Proposta Partecipata (DocPP) visioni, indirizzi, proposte per formulare lo Statuto della città futura o per assicurare l’ottica di genere al Piano Strategico metropolitano.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

I percorsi partecipativi ed Electronic Town Meeting sono stati applicati a un contesto segnato sia dalla distanza tra amministrazioni e cittadini, sia dalla domanda di partecipazione degli abitanti. Il percorso rientrava nella legge sulla partecipazione n.3 2010 della Regione Emilia Romagna, che lo ha sostenuto grazie a una convenzione con Laboratorio Urbano. La soluzione verrà presentata anche nei suoi sviluppi futuri che riguardano il superamento del partecitation gap of gender.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?