PORTALE PER LA RACCOLTA INFORMATIZZATA DEI DATI DELLE CAMPAGNE DI VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

VaccinarSì

Il cittadino, la sua salute e la sua sicurezza, sono l’oggetto principale di tutte azioni previste dall’iniziativa. Accessibile a MMG/PDF-Aziende Ospedaliere-RSA/RSD-operatori del DPM e ad altri soggetti registrati, il portale permette la registrazione digitale in tempo reale delle attività vaccinali eseguite durante le campagne autunno-invernali, a prescindere dalla sede (ambulatori, domicilio, ecc.), e la messa in rete di attività e informazioni dei diversi attori della rete vaccinale. È raggiungibile dal sito dell’ATS della Montagna, nella sezione riservata ai MMG / PDF. Comprende le funzioni di identificazione operatore, identificazione assistito da vaccinare (tramite interrogazione diretta del sistema regionale NAR), stampa dell’elenco vaccinati. La scheda vaccinale per pz. consente di selezionare la corretta categoria del pz. e di riportare il numero di lotto del vaccino. Per gli operatori del Servizio Farmaceutico e del DPM è prevista la possibilità di gestire i lotti vaccinali e la loro movimentazione. Oltre ad estrapolazioni statistiche, attraverso un report finale è possibile trasferire i dati direttamente nel flusso regionale. Attivo dal 2014, annovera tra gli operatori registrati tutti i MMG/PDF ed almeno un medico per reparto ospedaliero, RSA, RSD, operatori del DPM. La procedura di accesso e di compilazione dei form previsti è molto semplice e guidata; è previsto un file di help passo-passo, scaricabile dalla sezione specifica sul sito dell’ATS. L’iniziativa ha permesso di fare un notevole salto di qualità e semplificazione delle attività di erogazione del servizio, eliminando i supporti cartacei, facendo afferire tutte le azioni e informazioni in un unico strumento informatico, mettendo in comunicazione tutti gli addetti ai lavori; garantisce il monitoraggio della distribuzione/somministrazione dei vaccini, permette di verificare il trend di compliance vaccinale e di tracciare (ai fini medico legali) l’operato sul singolo pz. in caso di sopravvenute criticità.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

La soluzione informatica è stata pensata, progettata e approvata nel 2014 interamente all’interno dell’ex ASL di Sondrio (ora ATS della Montagna); in particolare il software e l’integrazione nel sito dell’azienda sono stati realizzati dall’UO Servizi Informativi del Dipartimento PAC aziendale, che cura anche le credenziali degli operatori; l’intero percorso è stato portato a termine a costo zero, utilizzando strumenti di sviluppo già disponibili e software open-source.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?