PROFILO DIGITALE DEL CITTADINO

Semplificare e migliorare il rapporto fra cittadino e Comune, offrendo servizi fruibili in modalità telematica accessibili 24 ore su 24

Il Comune di Forlì vuole sviluppare un profilo digitale del cittadino che consenta la semplificazione e il miglioramento del rapporto fra cittadini e amministrazione.

Partendo da un numero di servizi inizialmente circoscritto si vuole arrivare ad offrire un numero sempre più ampio di servizi telematici ed interattivi.

Attualmente il sito web del comune offre servizi on line frammentari e che coprono un numero ridotto di settori, Il cittadino spesso non trova risposte di fronte ad offerta limitata e non intuitiva.

Attraverso il profilo digitale del cittadino si vogliono fornire informazioni e offrire servizi interattivi facilmente accessibili mediante la creazione di sportelli web aperti 24 ore su 24 che consentiranno un accesso semplice, rapido e unificato a diversi servizi offerti dagli uffici del Comune.

I servizi di ricerca/richiesta informazione saranno ad accesso libero (es. come fare ad iscriversi alla scuola materna, come pagare i tributi comunali ecc.).

Altri servizi che consentiranno la compilazione di form on line o la richiesta di certificazioni o di atti saranno accessibili mediante la registrazione al portale comunale attraverso le credenziali regionali Federa o la registrazione nazionale mediante Spid.

La bontà dei risultati ottenuta verrà monitorata attraverso il conteggio del numero di accessi ai servizi offerti e creando servizi di segnalazione e suggerimento on line, per raccogliere le esigenze degli utenti.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Finalità principale del progetto è consentire l'accesso on line ad un ampio numero di servizi comunali partendo da quelli più richiesti quali l'Anagrafe (richieste di certificazioni, residenza, servizi funebri, stato civile, prenotazione appuntamenti), gli Atti e le pubblicazioni on line (albo pretorio, bandi e gare, graduatorie, concorsi e selezione del personale, nomine), l'Educazione e la istruzione (iscrizione agli asili nido, iscrizione alle scuole dell'infanzia) e il pagamento dei tributi locali comprensivo di possibilità di calcolo delle imposte da pagare (IMU, TASI, TARI. Ecc). Destinatari finali sono i cittadini del comune che potranno accedere facilmente da casa ai servizi comunali ottenendo risposte e documentazione senza bisogno di spostamenti fisici.Per consentire l'accesso ai servizi telematici anche a chi non dispone di mezzi di informatici propri saranno attivate postazioni di accesso anche presso la sede comunale presidiate da personale qualificato.

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente itinerari possibili
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?