Progetto SIparte

Azioni di Innovazione Sociale a sostegno della imprenditorialità giovanile in aree rurali

Il progetto rappresenta una Azione Innovativa sviluppata sulla base dei risultati derivanti dal Progetto di ricerca Horizon 2020 SIMRA grazie al quale è stato possibile colmare il divario di conoscenze relative all’Innovazione Sociale (SI = Social Innovation) nelle aree rurali marginali (MRA = Marginalised Rural Areas). Analisi dei contesti globali, design thinking, tecniche partecipative e Hackathon rurali sono alcuni dei metodi che saranno utilizzati per valorizzare le risorse umane e con esse quelle naturali, culturali e artigianali secondo i più recenti concetti di Innovazione Sociale applicati a nuove attività imprenditoriali. Il progetto potrà essere utilizzato da soggetti legati alla formazione/istruzione ma anche da PA interessate a rilanciare il tessuto socio-economico di aree marginali dove l’avvio di nuove imprese - in grado di utilizzare sostenibilmente i potenziali endogeni attraverso il potenziamento dei sistemi innovativi - risulta particolarmente difficile.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Il progetto ha lo scopo di supportare l’imprenditorialità giovanile nel territorio del GAL Prealpi e Dolomiti (Provincia di Belluno) secondo i principi legati al concetto di innovazione sociale e attraverso tecniche di coaching innovative. La diminuzione delle opportunità lavorative per i giovani ha infatti risvolti particolarmente drammatici in territori montani dove una delle prime risposte consiste nell’abbandono del territorio. Tale sfida richiede politiche e strumenti di policy diversi e integrati, fra i quali rientra il supporto a giovani con idee imprenditoriali innovative nei settori culturali, sociali ed ambientali, e il miglioramento delle condizioni per la nascita e lo sviluppo delle nuove imprese. Attività quali l’agricoltura sostenibile (es. biologico, filiera corta, etc), il turismo di comunità e l’inclusione sociale offrono lo spunto per avviare percorsi territoriali e multi-settoriali basati su una maggiore attenzione per il fattore umano e relazionale.

Statistiche

Numero di soluzioni 1324
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?