Progetto Smart Living

Creazione di nuove forme di collegamento tra sistemi e comportamenti del mondo dell‘ “abitare”

Il progetto si propone di sviluppare un innovativo modello orizzontale per il controllo intelligente e dinamico di edifici complessi attraverso la creazione di una innovativa piattaforma digitale Web Based che integri diverse tecnologie tra cui il Building Information Modelling (BIM), il Fascicolo del Fabbricato, sistemi di domotica, Facility Management (FM), sistemi di rilevazione, censimento e governance del patrimonio immobiliare, “Sistemi cognitivi”, tecnologie “big data analysis”, tecniche di intelligenza artificiale ed analisi in tempo reale dei dati e delle informazioni relative al patrimonio immobiliare pubblico e privato, a supporto delle decisioni manageriali e di una corretta ed intelligente gestione.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Smart Living è rivolto a Enti ed Aziende dell’Edilizia Residenziale Pubblica, Società che amministrano Immobili, di proprietà di privati o di società, con lo scopo di dotare finalmente l’owner o l’Amministrazione e la Gestione del patrimonio immobiliare, di uno strumento intuitivo, sintetico e accessibile, per il controllo integrato di dati e processi, oggi in gran parte esistenti ma settorializzati, parcellizzati e demandati a tecnici, spesso non in comunicazione tra loro.

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente itinerari possibili
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?