QUOTE BIANCHE...anche noi siamo votAbili

Un progetto per avvicinare i disabili cognitivi al voto consapevole e all’ elettorato attivo.

L’idea progettuale,inizialmente basata sulla previsione di incontri con i beneficiari dell’azione, è implementata con l’avvio della piattaforma e‐learning gratuita collegata a un’app per smartphone e tablet Android e IOS attualmente in versione base)su cui vengono organizzate lezioni virtuali di educazione civica e di diritto pubblico.L’obiettivoè quello di tradurre i programmi politici in un linguaggio ad alta comprensibilità e di avvicinare così i disabili all’esercizio dell’elettorato attivo.Saranno dunque disponibili materiali per aiutare le persone con disabilità intellettiva ad avere consapevolezza dei propri diritti e doveri.Il progetto è implementato dall'uso di strumenti tecnologici innovativied in particolare di una piattaforma HTC Vive, che consente all’utente di interagire nello spazio virtuale tramite un visore, delle telecamere a infrarossi e dei controller per gestire i movimenti manuali, e Samsung Gear VR, dove il visore viene integrato con uno smartphone.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

La maggioranza delle persone con disabilità intellettiva non esercita il proprio diritto di voto per mancanza di informazione, consapevolezza ed educazione al voto delle stesse persone con disabilità intellettiva, scarsa consapevolezza dei loro familiari, amici e operatori di riferimento dei loro stessi diritti di capacità. Mancano inoltre interventi per facilitare l’esercizio del diritto di voto da parte delle pubbliche istituzioni.S.Il progetto si pone l’obiettivo di ampliare il suo raggio d’azione a tutte le disabilità intellettive.Il beneficio più evidente si rileva nel fatto che l'’integrazione con il digitale ha ampliato e reso più accessibile l’avvicinamento al voto delle persone con disabilità intellettive, dando vita ad una best practice, che ‐ a costi molto contenuti ‐ puo' essere presa a modello e riprodotta anche in altre realtà e su temi differenti.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?