Resettami® – La piattaforma per l’Integrazione Socio Sanitaria

La soluzione IT per la gestione informatizzata di Ambiti Sociali Territoriale, ASL, Distretti Socio Sanitari e Cooperative Sociali.

Nell’ambito del progetto CDP “Puglia Digitale 2.0” CLE Srl ha sviluppato la Piattaforma Resettami, disponibile in cloud ed erogata in Saas, che consente alle Istituzioni Socio-Sanitarie quali Ambiti Sociali Territoriale, ASL, Distretti Socio Sanitari e Cooperative Sociali, una gestione innovativa del percorso di caring dell’utente.
Superando il concetto di singola risposta ad una determinata esigenza socio-sanitaria e puntando invece alla costituzione di un flusso di azioni e di interventi messi in atto da tutti gli attori, Resettami® restituisce una visione integrata della problematica assistenziale, tenendo conto anche della sua evoluzione nel tempo, della rendicontazione delle attività e della spesa a tutti i livelli.
Sia mediante browser che su dispositivi mobile, Resettami®:
• gestisce interventi Socio-sanitari nel loro complesso: dalla presa in carico dell’assistito alla valutazione e definizione condivisa del percorso di cura complessivo, alla contabilizzazione e rendicontazione degli interventi;
• si integra con i diversi Sistemi Informativi Sanitari Regionali e/o locali permettendo di gestire le diverse tipologie di servizi erogati da Comuni, Ambiti Sociali Territoriali, Distretti Sanitari, Aziende Socio-Sanitarie e Cooperative sociali;
• snellisce i processi riducendone i tempi di attuazione, attraverso la dematerializzazione delle informazioni e la creazione della cartella socio-sanitaria elettronica aggiornabile e condivisibile da tutti gli attori coinvolti.

Descrizione dei bisogni che si è inteso/si intende soddisfare e dei destinatari del progetto: 
Resettami è un software innovativo, rispondente ai bisogni espressi dagli operatori dei servizi Socio-Sanitari, quali: • Dematerializzazione delle informazioni, • Gestione centralizzata dei dati inseriti e loro storicizzazione, • Integrazione delle informazioni a supporto delle decisioni, • Efficientamento dell’organizzazione con minore ridondanza documentale ed abbattimento dei margini di errore, • Abbattimento dei costi • Aumento della produttività del personale e della comunicazione tra gli operatori, • Empowerment del cittadino. Prima di Resettami la gestione dei servizi Socio-Sanitari avveniva in modalità cartacea con evidenti difficoltà di archiviazione ed elaborazione dei dati consuntivi oggetto del debito informativo verso la Regione. Se a questo si aggiunge la difficoltà di monitorare lo stato di avanzamento delle pratiche è facile intuire che Resettami rappresenta la risposta tecnologica alla disomogeneità della gestione dei servizi erogati ed alla difficoltà organizzativa di processi e dati derivanti dalla gestione degli stessi. L’analisi funzionale ha garantito la realizzazione di un software capace di rispondere alle necessità espresse, e di gestire e monitorare gli interventi socio-sanitari nel loro complesso sin dalla presa in carico dell’assistito. Resettami ha permesso di realizzare un modello organizzativo di tipo Hub/Spoke fondato su modalità di produzione e distribuzione dell’assistenza secondo il principio delle reti integrate e connesse funzionalmente.
Descrizione del team/partnership di progetto, delle risorse e delle competenze: 
La Piattaforma Resettami è stata sviluppata da CLE S.r.l. nell’ambito del “Contratto di Programma” Puglia digitale 2.0, in collaborazione con Exprivia Spa, Links Management and Technology Spa, Openwork Srl, Gei Inform Srl, Parsec 3.26 Srl, Omnitech Srl, con la partnership scientifica di A.Pu.Di.D. CARD Puglia – Ass. Pugliese Direttori e Dirigenti di Distretto Socio-Sanitario, Unisalento, Università degli Studi di Bari; Politecnico di Bari, Professionisti e società di consulenza. Il Progetto ha l’obiettivo di potenziare ed innovare la famiglia di prodotti Resettami per la gestione dei servizi di assistenza sociosanitaria ed in particolare per: - razionalizzare l’organizzazione e la diffusione dei servizi Socio-Sanitari territoriali in una logica SaaS; - integrare l’assistenza Sanitaria con quella Sociale svolta da Comuni, Ambiti, ASL ed erogatori di servizi di cure domiciliari; - fornire alle strutture socio-sanitarie pubbliche e private strumenti di programmazione, gestione e controllo delle attività; - progettare e sviluppare prototipi di nuovi moduli e reingegnerizzazione della Piattaforma; - integrare l’ambiente Resettami® con ambienti orientati ai servizi di cooperazione applicativa con altri servizi applicativi; - puntare ad anticipare e seguire le mutazioni organizzative e tecnologiche del sistema Socio-Sanitario; - investire in attività di R&S precompetitivo per predisporre gli adeguamenti agli standard internazionali emergenti in campo Socio-Sanitario.
Descrizione della tecnologia adottata identificando gli elementi di interoperabilità: 
L’architettura applicativa che sottende alla soluzione utilizza protocolli e interfacce aperte e rispetta le caratteristiche delle applicazioni web-based, utilizzando il pattern MVC. L’architettura di Resettami® è articolata in componenti software organizzate in strati (TIER) con responsabilità chiare e distinte, progettati secondo gli standard dell’Ingegneria del Software. Per garantire al sistema il paradigma RID (Riservatezza, Integrità e Disponibilità), la comunicazione web avviene tramite il protocollo sicuro di comunicazione HTTPS con cifratura TLS/SSL V3. Sono stati adottati tutti gli accorgimenti per garantire un elevato grado di utilizzo in materia di privacy e sicurezza seguendo il DLGS 196/2003. Resettami consente l’integrazione con sistemi esterni, principalmente con il sistema informativo sanitario regionale Edotto per la completa integrazione socio-sanitaria con i dati presenti a livello sanitario, utili all’invio dei flussi Ministeriali. La piattaforma ha sviluppato, inoltre, l’integrazione con l’INPS per il Casellario dell’Assistenza disciplinato dal D.M. 206/2014 per l’invio dei flussi delle BDPSA (Banca dati prestazioni sociali agevolate), che consente di monitorare i flussi SINA, SINBA, SIS e SINSE.
Descrizione del time to market della soluzione intesa come trasferibilità: 
La piattaforma Resettami è basata su ambiente e prodotti open-source e utilizza web service per la cooperazione applicativa con sistemi informativi esterni. È una soluzione fruibile in modalità SaaS ed è accessibile attraverso browser internet e dispositivi mobile ed è stata fatta evolvere con il coinvolgimento dell’utenza finale, che l’ha definita “piattaforma informatica amica”. Costituita da diversi moduli è adattabile alle esigenze e legislazioni socio-sanitarie regionali. La vicinanza ai mercati regionali, e dunque non solo a quello della Puglia, è confermata dal numero di installazioni ed utenti finali. Resettami® è utilizzato dal 75% degli Ambiti Territoriali e dal 70% delle ASL pugliesi, ed inoltre è in uso oltre che in Puglia anche in Campania e Calabria, per un totale di n° 243 Comuni ed oltre 6 milioni di assistibili.
Descrizione degli investimenti stimati per la valutazione di sostenibilità: 
La clientela di riferimento è rappresentata dalle ASL e dai loro Distretti Sanitari, nonché dagli operatori socio-sanitari che in Resettami® vedono uno strumento di semplificazione e riorganizzazione dell’assistenza domiciliare. Le ASL, grazie alla semplificazione delle procedure, riducono il numero di operatori a disposizione per disbrigo pratiche. Le equipe professionali che si recano al domicilio (personale ASL, cooperative, ecc.) intervengono in tempi brevi, avendo già totale conoscenza di: stato assistito, precedenti interventi ed esigenze. Vi è un risparmio in tempo e risorse con un vantaggio in termini di qualità dei servizi prestati. I principali costi di sviluppo di Resettami® riguardano: personale, attività di comunicazione, attività di analisi, progettazione e sviluppo della soluzione, gestione della piattaforma. L’investimento totale alla data attuale è di circa un euro ogni 4 abitanti del mercato attualmente coperto da Resettami® (oltre 6 milioni di assistibili).

Le ultime soluzioni pubblicate