SANITA' DIGITALE: ISTRUZIONI PER L'USO

Caro dottore, ti parlo via Skype e tu mi curi con un click

Realizzazione di corsi in ambito di Sanità Digitale (prenotazioni online di esami e visite, gestione delle analisi di laboratorio, download di esiti e referti, pagamento online delle prestazioni, utilizzo di telemedicina, uso di WhatsApp, Skype e posta elettronica nel rapporto medico - paziente).

  • Creazione di “moduli” di corso strutturati per le diverse Istituzioni Sanitarie
  • Coinvolgimento, in qualità di Teacher, di laureandi in medicina e in informatica che, dopo apposita formazione, guidino i corsi, acquisendo competenze tecniche di Sanità Digitale ed esperienze professionali e umane nella gestione dei cittadini e/o pazienti.
  • Coinvolgimento, in qualità di Tutor, di studenti delle scuole secondarie, nell’ambito dell’alternanza “scuola-lavoro”, dando seguito all’esperienza di www.grey-panthers.it nella diffusione dei corsi Abcdigital di Assolombarda.
  • Progetto di innovazione: maggiore consapevolezza nei cittadini degli aspetti della Sanità Digitale; migliore sinergia d’uso dei servizi al cittadino esistenti; risparmio per il cittadino neo-consumatore della Sanità Digitale; ottimizzazione dei costi per le strutture coinvolte nella realizzazione della Sanità Digitale.
Obiettivi, destinatari e contesto: 

Gli over 60 rappresentano un segmento di popolazione italiana sempre più importante e numeroso. Non tutti però sono digitali. Vogliamo concentrarci sulla Sanità Digitale e sulla progressiva utilizzazione dei servizi al Cittadino (servizi di consultazione di documenti clinico-sanitari; servizi di prenotazione cancellazione, pagamento delle prestazioni sanitarie; servizio di scelta e revoca del MMG/PLS; ricetta elettronica). Questo progetto si rivolge ai cittadini per superare la difficoltà a utilizzare in Rete i servizi sanitari disponibili. In primis ai senior ancora afflitti dal Digital Divide, ma anche a chi, già digitalizzato, vuole raggiungere la Sanità Digitale. Questo per vincere il Digital Divide che caratterizza ancora il comportamento della popolazione senior; contribuire a migliorare l’interfaccia online tra la popolazione e le strutture sanitarie pubbliche e private; favorire il risparmio di costi sociali a vantaggio di una maggiore e più funzionale autonomia.

Le ultime soluzioni pubblicate