SenzAttesa

Gestione intelligente delle code di attesa

SenzAttesa è una applicazione web che consente agli utenti di staccare un numero di turno virtuale, tramite una interfaccia web, accessibile da PC o da telefono cellulare dotati di accesso alla rete internet. L’utente dunque “stacca” il numero on line e poi riceve un SMS circa mezz’ora prima del tempo stimato del suo servizio. In questo modo, l’applicazione consente agli utenti di prendere un numero di servizio comodamente da casa propria o dal lavoro e di recarsi fisicamente presso l’ente erogatore del servizio solo poco prima del proprio turno. La prenotazione di turno può anche essere effettuata attraverso un totem disponibile all’interno degli uffici, utile per l’utenza che non possiede una connessione internet personale. L’applicazione descritta consente dunque la semplificazione e l’aumento di efficienza del processo di erogazione dei servizi al cittadino. SenzAttesa, inoltre, mette a disposizione dell’ente erogatore del servizio un ampio set di statistiche relative ai servizi (tempo medio di servizio o attesa, numero di utenti serviti per operatore/giorno/periodo, etc) che consentono un dimensionamento ottimale dei servizi nell’arco dell’anno, altrimenti tarati sull’utenza di picco. In questo modo, SenzAttesa consente la semplificazione dei processi di analisi dell’efficienza dei servizi o della frequenza di servizi per tipologia e del processo di ottimizzazione delle risorse.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

L'applicazione è stata sviluppata per l’Agenzia per la Formazione, l’Orientamento e il Lavoro del Nord Milano (AFOL), sede di Cinisello Balsamo, dove è in esercizio da Luglio 2013 http://www.afolnordmilano.it/Home.html

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?