Sistema Informativo Integrato della Protezione Civile – Regione Calabria

Piattaforma digitale per la gestione delle emergenze

Il Sistema Informativo Integrato è una piattaforma digitale in grado di gestire in un’unica rete tutte le strutture presenti sul territorio. Il Sistema coordina in real-time tutte le informazioni e le procedure operative che concorrono alle attività di pianificazione, prevenzione ed intervento prima, durante e dopo l’emergenza, e costituisce un canale di comunicazione interattiva con la cittadinanza. La Sala Operativa Regionale WEB è il centro di comando delle operazioni e mantiene un costante flusso di informazioni con tutti i soggetti coinvolti nella gestione delle emergenze attraverso una serie di piattaforme dedicate. I cittadini hanno ruolo di primo piano e sono diventati protagonisti della rete di Protezione Civile attraverso una App pensata per le segnalazioni da parte dell’utenza.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Gli obiettivi che la Regione Calabria intende perseguire sono: coordinare in real-time tutte le informazioni e le procedure operative per la pianificazione, prevenzione ed intervento prima, durante e dopo l’emergenza; dotarsi di un canale di comunicazione interattiva con i cittadini; fornire al Sistema di Protezione Civile uno strumento moderno e dinamico di supporto decisionale; condividere tra tutti i soggetti coinvolti nel Sistema le informazioni; standardizzare i processi di monitoraggio e controllo. Il progetto si rivolge a tre principali target: i funzionari tecnici e gli operativi della Protezione Civile regionale; le Strutture Operative costituite da i circa 4.000 volontari di protezione civile riuniti in 270 Organizzazioni di Volontariato censite nell’Albo regionale e gli EELL; i circa 1.973.000 cittadini calabresi.

Statistiche

Numero di soluzioni 1299
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?