SMART WORKSHOP – PAPER SAVE EVENT

L’ECOLABEL EUROPEO PER IL SERVIZIO DI RICETTIVITA’ TURISTICA: OPPORTUNITA’ PER LE STRUTTURE CALABRESI

L’evento è stato sviluppato seguendo una logica Ecolabel (marchio europeo di qualità ecologica di cui ricorre, quest’anno, il 25° anniversario) discostandosi dai tradizionali eventi di informazione e divulgazione.

Il risultato più evidente sta nella diffusione dell’iniziativa esclusivamente mediante sistemi di comunicazione digitali (email, pec, whatsapp), mettendo a disposizione tutti i contenuti e i materiali del workshop attraverso sistemi di web-sharing gratuiti.

A ciò va aggiunta l’immediatezza dei collegamenti multimediali ipertestuali del volantino pdf, attivabili attraverso un semplice clic ovvero un QR-CODE scansionabile, senza necessità di una registrazione o di un’autenticazione a siti e/o portali o di scaricare software o applicazioni dedicate, garantendo una piena interfacciabilità anche su tablet e smartphone.

Un’evidenza interessante, da non trascurare, è dato dalla natura dell’informazione dinamica fornita in continuo up-grade, assicurandone un supporto efficace e aggiornato.

Prescindendo dalla tematica trattata, l’intento sfidante dell’evento è certamente culturale ovvero pensare e operare in modo green; non meno importante è favorire il coinvolgimento e la creazione di reti intelligenti attraverso una logica smart; in ultima analisi si sono proposti modelli e buone prassi replicabili, globalmente, nel campo della formazione e della divulgazione ambientale, nell’ottica della dematerializzazione dei documenti e del minor ricorso alla carta stampata.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

L’iniziativa ha l’obiettivo di proporre una modalità smart di fare informazione e divulgazione ambientale e promuovere un nuovo stile di “sustainable event design”; un piccolo ma importante segnale volto a stimolare e perseguire comportamenti e stili rispettosi dell’ambiente che partono da azioni molto semplici, spesso disattese, come la riduzione della carta stampata in ottica “paper save event”e la consequenziale dematerializzazione dei documenti. Il workshop dà la possibilità a tutti gli attori interessati (associazioni di categoria, imprenditori che operano nel campo) di confrontarsi sul tema della ricettività turistica per verificare se, attraverso la promozione di questi strumenti ambientali riconosciuti a livello europeo, è possibile stimolare ed accrescere la domanda turistica sul territorio migliorando la qualità dell’offerta turistica calabrese, binomio imprescindibile realizzabile principalmente attraverso un approccio integrato, multilivello, interistituzionale.