Smarticket.it

Il mobile ticketing al servizio della smart city.

Smarticket.it è il servizio di mobile ticketing che rende disponibili in modo semplice e sicuro i pagamenti da smartphone per servizi di mobilità urbana, all'interno dei canali mobile delle banche aderenti. I vantaggi di questo approccio sono molteplici. Vantaggi per il cittadino:

  • la tranquillità di avere i propri strumenti di pagamento protetti all’interno di un’app con un livello di sicurezza bancario
  • la praticità di poter utilizzare una sola app, il mobile wallet, per tutti i pagamenti in mobilità, senza dover inserire i propri dati in altre applicazioni e ricordare nuovi codici di autenticazione
  • la convenienza di non dover caricare del credito su un borsellino elettronico, poiché l’addebito è effettuato direttamente sullo strumento di pagamento bancario

Vantaggi per la PA locale:

  • raggiungere rapidamente un’utenza molto vasta, diminuendo la dipendenza da sistemi di bigliettazione tradizionali
  • risolvere problemi di frodi e di compliance, grazie ad un’infrastruttura sicura e a pagamenti conformi alle raccomandazioni della BCE
  • sfruttare i servizi di identificazione certa delle Banche per le evoluzioni future del mobile ticketing (abilitare tariffe agevolate per specifiche categorie e distribuzione di abbonamenti ove è richiesta l’identificazione certa del titolare)

Smarticket.it è la soluzione per diffondere rapidamente a tutti i cittadini i vantaggi della digitalizzazione, perché il mobile payment è il cuore della smart city!

Obiettivi, destinatari e contesto: 

La soluzione è stata sviluppata come servizio integrabile da qualsiasi azienda di TPL, è in esercizio su Roma e Bologna e in corso di rilascio su Torino e in corso di integrazione in molte altre città. La soluzione è un esempio di sinergia tra la necessità di erogazione di servizi della pubblica amministrazione locale, minimizzandone i costi, e gli obiettivi di comunicazione e commercializzazione del settore privato: il servizio è erogato con oneri molto limitati a carico della PA locale, lasciando competere i privati sul mercato per l'erogazione del servizio migliore. In questo contesto l'uso degli open data è centrale per valorizzare il servizio e per differenziarlo dalla concorrenza, innescando una spirale virtuosa per l'utilizzo efficace dei dati.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?